Jingle Bell Rock: le cover di Natale

babbonatalerock

Poco più di due settimane al Natale e tutto l’armamentario per i festeggiamenti è già pronto. In musica, viene puntualmente rispolverata una tradizione di decenni, fatta di canzoni più o meno allegre, che sembrano uscite quasi tutte da un polveroso giradischi.

Abbiamo pensato di svecchiare un po’ le cose proponendovi le cover più famose delle canzoni di Natale, eseguite da artisti noti o meno noti che reinterpretano i successi cantati da sempre sotto l’albero. Una specie di compilation a puntate, pronta da utilizzare quando arriverà la Vigilia (ma anche dopo).

'Stavolta vi proponiamo "Christmas (Baby please come home)", un vecchio successo del 1963, lanciato da Darlene Love: una delle 'protette' del produttore Phil Spector. La versione che vi facciamo scoprire è quella dei Death Cab For Cutie, recentemente arrivati al -meritatissimo- successo planetario grazie alla colonna sonora di Twilight - New Moon. Ben Gibbard e compagni si cimentano in una versione indie rock perfetta per questi giorni di dicembre. Dopo il salto, entrambi i brani. Diteci quale preferite nei commenti!

  • shares
  • Mail