Beyoncé: voglio gli Of Montreal

Beyonce-OfMontreal

L'interesse di Beyoncé per il mondo dell'indie non è propriamente una novità. Introdotta dalla sorella Solange, che ha recentemente realizzato una -splendida- cover di "Stillness Is The Move" dei Dirty Projectors (potete ascoltarla qui) e ha trascinato Beyoncé e Jay-Z al concerto dei Grizzly Bear, l'artista più nominata ai prossimi Grammy Awards sembra stia per lanciarsi seriamente in una serie di collaborazioni con alcuni nomi della musica indipendente.

In una recente intervista concessa al Guardian, infatti, Beyoncé ha confessato proprio il ruolo della sorella nelle sue nuove scoperte e, tra le band con cui vorrebbe lavorare ha citato gli Of Montreal. Sconosciuti alle classifiche mainstream, provenienti da Athens (la città dei R.E.M.), gli Of Montreal sono invece un gruppo che riscuote da anni grandissimo successo nei circuiti della musica indie. Eccellenti autori di alcuni dei pezzi pop meno convenzionali e più intelligenti in circolazione.

La risposta della band -ovviamente- non si è fatta attendere, dimostrando che ormai i confini tra musica da classifica e mercato indipendente stanno lentamente cadendo (almeno negli Stati Uniti). Kevin Barnes, il frontman, si è detto onorato della scelta e ha dichiarato: "Penso che la maggior parte delle persone non capisca che cantante incredibile sia Beyoncé. E' molto più che una pop star e c'è una ragione se oggi è così popolare e amata. Lavorare con lei mi farebbe impazzire totalmente". Come si dice: se son rose..

  • shares
  • Mail