Dirty Projectors – Stillness Is The Move (Video)

L’ ultimo disco dei Dirty Projectors, “Bitte Orca”, ha recentemente inanellato una serie di recensioni clamorose: 92 su Pitchfork (e chi conosce Pitchfork sa cosa vuol dire) e 4 o 5 stelline un po’ ovunque. Spinto dalla curiosità generata da tutti questi commenti positivi sono andato ad ascoltarmi l’album. A mio avviso è un ottimo

L’ ultimo disco dei Dirty Projectors, “Bitte Orca”, ha recentemente inanellato una serie di recensioni clamorose: 92 su Pitchfork (e chi conosce Pitchfork sa cosa vuol dire) e 4 o 5 stelline un po’ ovunque. Spinto dalla curiosità generata da tutti questi commenti positivi sono andato ad ascoltarmi l’album.

A mio avviso è un ottimo disco, molto vario e pieno di spunti interessanti ma non così impressionante come mi avevano fatto credere, diciamo che al momento si trova in una mia ipotetica Top25 del 2009, mentre c’è chi parla già di disco dell’anno…

Per farvi capire quanto sia caleidoscopico il concetto di musica dei Dirty Projectors vi basti pensare che l’album precedente fu “Rise Above”, un album di rivisitazioni di classici degli immensi Black Flag (seminale gruppo hardcore degli anni ’80) e che in “Bitte Orca” troviamo di tutto: i beat elettronici, il soul, il pop, la psichedelia, l’indie, l’hard rock e addirittura un pezzo simil “modern r&b” da fare invidia a tutte le divette pop del momento. Il pezzo è “Stillness Is The Move” e non a caso è stato scelto come singolo. Il video lo trovate dopo il salto, fateci sapere cosa ne pensate.

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →