“Amiche per l’abruzzo”, i risultati: un milione (e più) di grazie! In primavera il DVD dell’evento

Amiche per L’Abruzzo – tre mesi dopo: come sarà andata a finire? Molti di voi si saranno domandati quali risultati ha ottenuto il concertone benefico a sostegno delle zone del centro-italia devastate dal drammatico sisma. SoundsBlog ha seguito l’evento passo passo, dalle prime volontà delle 5 madrine fino al gran giorno di SanSiro, il 21

di piero


Amiche per L’Abruzzo – tre mesi dopo: come sarà andata a finire? Molti di voi si saranno domandati quali risultati ha ottenuto il concertone benefico a sostegno delle zone del centro-italia devastate dal drammatico sisma. SoundsBlog ha seguito l’evento passo passo, dalle prime volontà delle 5 madrine fino al gran giorno di SanSiro, il 21 giugno 2009; oggi chiudiamo il cerchio per farvi sapere com’è andata, numeri alla mano!

Il comunicato stampa ufficiale degli organizzatori afferma di aver raccolto e devoluto –al netto delle spese- la bellezza di 1.183.406,52 euro; la cifra comprende gli incassi ricavati dalla vendita dei biglietti ed i contributi versati dagli sponsor. A cosa serviranno questi soldi? A rimettere in piedi la scuola Edmondo De Amicis de L’Aquila (80% delle risorse,pari a 946.725,21 euro) e finanziare la Onlus Aiutiamoli a Vivere, che opera grazie a volontari sui territori colpiti dal terremoto (il restante 20%, pari a 236.681,30 euro).

Ecco il commento di Laura Pausini, che per prima ha creduto nel progetto:

“Questo risultato è frutto della generosità che la musica e l’amicizia hanno dimostrato di saper dare. Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato gratuitamente all’iniziativa e l’italia intera che si è mossa per seguire il nostro concerto. Sono orgogliosa di noi. Spero sia solo l’inizio del viaggio tra amiche da me fortemente voluto…ho altri progetti che spero di portare a termine in futuro…e spero che abbiano tutti lo stesso scopo, aiutare chi ha bisogno”.

Il DVD con le immagini del concertone verrà presentato a L’Aquila e messo in vendita per raccogliere ulteriori fondi la prossima primavera, ad un anno dal sisma. Peccato non esser riusciti a realizzarlo in tempo per il periodo natalizio, il più redditizio per le vendite.

Vi lasciamo alla carrellata di dichiarazioni delle altre 4 madrine, in rappresentanza delle 100 e oltre artiste salite sul palco di SanSiro.

Gianna Nannini:

“Il ringraziamento più grande al pubblico intervenuto…e come volevasi dimostrare sono le donne che mandano avanti l’Italia!”

Fiorella Mannoia:

“Grazie alla generosità di tutti quelli che hanno permesso tutto questo. Grazie a Laura per averci creduto fino in fondo”

Elisa:

“E’ una grande soddisfazione essere riuscite a raccogliere una così grande somma, vuol dire che l’entusiasmo e l’impegno con cui abbiamo aderito al progetto è stato capito e condiviso anche dal pubblico! Questo concerto rimarrà sicuramente un’esperienza importante e testimonia quanto la musica possa significare anche aiuto e sostegno”

Giorgia:

“Il lavoro e le emozioni di tutte noi e di chi si è impegnato senza risparmiarsi in questo progetto ha dato i suoi frutti grazie al cuore delle persone che erano lì quel giorno. In Abruzzo c’è tanto da fare ancora e continueremo, il DVD in uscita sarà un’altra occasione…grazie a tutti! Grazie Laura!”

I Video di Blogo

Diodato in concerto al Musicastelle Outdoor di Saint-Barthèlemy, in Valle d’Aosta

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →