Album più venduti : Italia (Agg. 07 Settembre 2009)

Settimana scorsa ci lamentavamo della monotonia dilagante nella classifica degli album più venduti nel nostro Paese, con il dominio post-mortem di Michael Jackson e il solito, sparuto gruppetto di italiani a fare da comprimari. Beh…le cose sono (almeno un po’) cambiate questa settimana, in Top-10 irrompono due signore dal talento indiscutibile che sparigliano le carte

di piero


Settimana scorsa ci lamentavamo della monotonia dilagante nella classifica degli album più venduti nel nostro Paese, con il dominio post-mortem di Michael Jackson e il solito, sparuto gruppetto di italiani a fare da comprimari.

Beh…le cose sono (almeno un po’) cambiate questa settimana, in Top-10 irrompono due signore dal talento indiscutibile che sparigliano le carte e danno pepe alla chart. Una addirittura è riuscita a scalzare Jacko e piazzarsi in vetta all’esordio. Da applausi!

Partiamo da Dolores O’Riordan: la ex -non troppo ex,viste le voci di reunion– Cranberries dopo un debutto fiacco sette giorni fa alla #29 sale decisa e conquista la sesta piazza con “No Baggage”. L’altra signora…beh, ci sarebbe davvero troppo da dire sulla sua parabola artistica (e pure umana). E’ stata in paradiso per anni, poi è piombata nel baratro. Sembrava perduta per sempre…e invece rieccola, in forma smagliante, sul tetto della classifica tricolore. Non avete ancora capito di chi si parla? Fate il salto e verificate.

[La classifica fa riferimento alla settimana dal 28 agosto al 3 settembre per i negozi specializzati e dal 24 al 30 agosto per la grande distribuzione]

10. Primavera in Anticipo – Laura Pausini
9. Stupida – Alessandra Amoroso
8. Sette Notti in Arena – Ligabue
7. Presente – Renato Zero
6. No Baggage – Dolores O’Riordan
5. Thriller – Michael Jackson
4. Ali e Radici – Eros Ramazzotti
3. Alla mia Età – Tiziano Ferro
2. King of Pop – Michael Jackson

L’album più venduto in Italia di questa settimana è…

I Look to You
Whitney Houston

Via | Fimi

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →