Baroness: ad ottobre arriva “Blue Record”

I Baroness nel 2007 hanno realizzato uno dei migliori debutti in ambito metal (ma non solo) degli ultimi anni. Si chiamava “Red Album” e suonava come un incrocio fra un certo sludge/post- metal e tonnellate di marciume (nel senso positivo) stoner. Gruppi come i Baroness, Kylesa o Intronaut sono la dimostrazione dell’importanza assoluta che hanno

I Baroness nel 2007 hanno realizzato uno dei migliori debutti in ambito metal (ma non solo) degli ultimi anni. Si chiamava “Red Album” e suonava come un incrocio fra un certo sludge/post- metal e tonnellate di marciume (nel senso positivo) stoner.

Gruppi come i Baroness, Kylesa o Intronaut sono la dimostrazione dell’importanza assoluta che hanno avuto e che hanno ancora oggi i Mastodon, autori anche quest’anno di uno degli album migliori degli ultimi mesi, se non il migliore: “Crack The Skye“.

I Baroness sono attesi alla seconda prova il 13 Ottobre. Il nuovo album si chiamerà “Blue Record” (da “Red Album” a “Blue Record”… interessante) e, come il precedente, ha una copertina che è una vera opera d’arte, come potete ben notare dall’ immagine in cima al post. Dopo il salto trovate la tracklist di “Blue Record” e un bellissimo widget con canzoni da ascoltare, video e informazioni varie.



BaronessQuantcast

Tracklist
01. Bullhead’s Psalm
02. The Sweetest Curse
03. Jake Leg
04. Steel That Sleeps the Eye
05. Swollen and Halo
06. Ogeechee Hymnal
07. A Horse Called Golgotha
08. O’er Hell And Hide
09. War, Wisdom and Rhyme
10. Blackpowder Orchard
11. The Gnashing
12. Bullhead’s Lament

Cover
baronessbig

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →