Baroness: ad ottobre arriva “Blue Record”

I Baroness nel 2007 hanno realizzato uno dei migliori debutti in ambito metal (ma non solo) degli ultimi anni. Si chiamava “Red Album” e suonava come un incrocio fra un certo sludge/post- metal e tonnellate di marciume (nel senso positivo) stoner. Gruppi come i Baroness, Kylesa o Intronaut sono la dimostrazione dell’importanza assoluta che hanno

I Baroness nel 2007 hanno realizzato uno dei migliori debutti in ambito metal (ma non solo) degli ultimi anni. Si chiamava “Red Album” e suonava come un incrocio fra un certo sludge/post- metal e tonnellate di marciume (nel senso positivo) stoner.

Gruppi come i Baroness, Kylesa o Intronaut sono la dimostrazione dell’importanza assoluta che hanno avuto e che hanno ancora oggi i Mastodon, autori anche quest’anno di uno degli album migliori degli ultimi mesi, se non il migliore: “Crack The Skye“.

I Baroness sono attesi alla seconda prova il 13 Ottobre. Il nuovo album si chiamerà “Blue Record” (da “Red Album” a “Blue Record”… interessante) e, come il precedente, ha una copertina che è una vera opera d’arte, come potete ben notare dall’ immagine in cima al post. Dopo il salto trovate la tracklist di “Blue Record” e un bellissimo widget con canzoni da ascoltare, video e informazioni varie.



BaronessQuantcast

Tracklist
01. Bullhead’s Psalm
02. The Sweetest Curse
03. Jake Leg
04. Steel That Sleeps the Eye
05. Swollen and Halo
06. Ogeechee Hymnal
07. A Horse Called Golgotha
08. O’er Hell And Hide
09. War, Wisdom and Rhyme
10. Blackpowder Orchard
11. The Gnashing
12. Bullhead’s Lament

Cover
baronessbig

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →