Eminem canta agli MTV Movie Awards e se ne va dopo la gag di Sacha Baron Cohen

Ha fatto della provocazione e degli sfottò uno dei cardini della sua carriera…ma quando si è trovato nei panni della vittima invece che in quelli, soliti, del carnefice Eminem ha reagito malissimo e ha abbandonato la festa. Attaccare è facile per tutti, incassare molto meno…vero shady?!? Vi spiego meglio: ieri a Universal City, California, sono

di piero


Ha fatto della provocazione e degli sfottò uno dei cardini della sua carriera…ma quando si è trovato nei panni della vittima invece che in quelli, soliti, del carnefice Eminem ha reagito malissimo e ha abbandonato la festa. Attaccare è facile per tutti, incassare molto meno…vero shady?!?

Vi spiego meglio: ieri a Universal City, California, sono andati in scena gli MTV Movie Awards 2009, serata di gala in ‘stile MTV’ in cui vengono premiati film ed attori votati dal pubblico del network. Eminem era presente in qualità di ospite musicale, si è esibito cantando i brani “We Made you” e “Crack a Bottle” tratti dall’ultimo album “Relapse” eppoi si è seduto in platea a guardare lo show.

Tutto è filato liscio fino a quando il comico Sacha Baron Cohen (famoso per il personaggio di Borat e per essere apparso nel video di Madonna “Music”) gli è piombato addosso dall’alto, travestito da angelo, e gli ha praticamente messo in faccia il sedere invitandolo a godersi lo spettacolo laggiù. Il pubblico in sala si è divertito un sacco ma non Eminem, che invece è apparso molto contrariato, ha fatto allontanare il “disturbatore” da energumeni del suo entourage mentre gli urlava contro parolacce, e infine ha abbandonato il Gibson Amphitheatre. A seguire il video dell’esibizione e quello dell’incidente, dategli un’occhiata…ne vale davvero la pena!

Eminem live @ MTV Movie Awards 2009

Sacha Baron Cohen & Eminem @ MTV Movie Awards 2009

I Video di Blogo

Diodato in concerto al Musicastelle Outdoor di Saint-Barthèlemy, in Valle d’Aosta