DOOM con "Born Like This" continua in grande stile

doom

Presentazione: "Born Like This" è il nuovo album di MF DOOM (che ora si fa chiamare semplicemente DOOM), uno dei massimi esponenti del "rap di qualità" di questo millennio.

Giudizio complessivo: Se con Madlib ha dato vita al progetto Madvillain, passaggio obbligatorio per tutta la musica hip hop, da solo il buon (MF) DOOM non è mai stato da meno. Con "Born Like This" si riconferma a livelli molto alti grazie al solito personalissimo flow e alle basi avvolgenti. In alcuni frangenti sembra cadere un minimo nei, suoi stessi, clichè ma è un difetto da poco. "Born Like This", oltre a guest del calibro di Ghostface Killah e Raekwon, nella traccia "Gazzillion Ear" si arricchisce anche di una presenza "speciale": J Dilla. Nella versione speciale iTunes USA è presente la stessa "Gazzillion Ear" remixata da Thom Yorke.

Lista tracce - Voto:

Supervillain Intro - s.v
Gazzillion Ear - 8 (Miglior Traccia)
Ballskin - 6
Yessir! (feat. Raekwon) - 7
Absolutely - 6
Rap Ambush - 7
Lightworks - 7
Batty Boyz - 5 (Peggior Traccia)

Angelz (feat. Ghostface Killah) - 7
Cellz - 7
Still Dope (feat. Stahhr Tha Femcee) - 6
Microwave Mayo - 6
More Rhymin' - 7
That's That - 7
Supervillainz (feat. Kurious, Slug & Mobonix) - 7
Bumpy's Message (feat. Bumpy Knuckles) - 6
Thank Yah - s.v.

Voto complessivo: 6,6

  • shares
  • Mail