Morgan, nuovo disco in tre parti: esce “Italian Songbook” anticipato da “Il mio mondo” (in ascolto)

Come vi avevamo anticipato il 10 aprile uscirà “Italian Songbook – Vol. 1”, la prima parte di un lavoro in tre atti con cui Morgan omaggerà i cantautori della prima generazione. In radio gira da qualche giorno il singolo “Il mio mondo” di Umberto Bindi (scritto con Gino Paoli): una raffinata interpretazione vocale su un

di dodo

Come vi avevamo anticipato il 10 aprile uscirà “Italian Songbook – Vol. 1”, la prima parte di un lavoro in tre atti con cui Morgan omaggerà i cantautori della prima generazione.

In radio gira da qualche giorno il singolo “Il mio mondo” di Umberto Bindi (scritto con Gino Paoli): una raffinata interpretazione vocale su un tappeto sonoro non proprio sorprendente, eppure efficace nelle sue orchestrazioni evocative di quel mondo musicale.

Il primo volume raccoglie brani italiani – incisi in due versioni, tra cui l’adattamento in inglese – diventati famosi all’estero. Gli autori tributati in questa prima parte sono – secondo quanto annunciato – Sergio Endrigo, Piero Ciampi, Domenico Modugno, Gino Paoli, Sergio Bardotti, Pino Donaggio e Umberto Bindi, più una nuova canzone inedita dal titolo “La sfera”.

Sui forum dedicati a Morgan gira una tracklist “non definitiva” – prendiamola con beneficio d’inventario – che comprenderebbe: Tornare a casa (Fulci-Bardotti), Lontano dagli occhi (Endrigo), Resta cu’ me (Modugno), Il cielo in una stanza (Paoli), Il mio mondo (Bindi-Paoli), Qualcuno tornerà (Ciampi), Io che non vivo (Pallavicini-Donaggio).

La seconda uscita prevede invece alcune canzoni che – a parere del nuovo interprete – avrebbero potuto sfondare ma che invece rimasero pressoché sconosciute.

L’ultimo capitolo infine – il più curioso – dovrebbe essere un gioco di Morgan, alle prese con dei “falsi storici” ovvero sue composizioni pensate e realizzate come se fossero canzoni di altri autori. Di queste altre uscite non si conosce ancora la data.

Nota di merito: il prezzo dei cd si aggirerà attorno ai 10 euro.

Di certo la passione di Morgan per questi autori non è nuova, l’abbiamo visto e sentito misurarsi più volte e in forme diverse con classici di questo tipo. Come le già incise “Non arrossire” di Giorgio Gaber (da Canzoni dell’appartamento) e “Il nostro concerto” sempre di Umberto Bindi (inserita nella raccolta). Immaginiamo che proporrà qualcuna di queste sue versioni anche nel tour che sta per partire.

Non è un caso che il nostro sia diventato, negli ultimi anni, una presenza quasi fissa del Premio Tenco, luogo ideale per queste esplorazioni e sperimentazioni d’autore. Troppo scontato immaginarlo già con la Targa 2009 come miglior interprete?

In attesa di sviluppi e ulteriori dettagli vi rimandiamo all’ascolto de “Il mio mondo” dal sito di Poli Radio. Che ve ne pare?

Via | La Stampa

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →