Amici 2020, Michelangelo a Blogo: ""In due a lottare" parla della mia relazione con Emily: se c'è amore si può combattere tutto"

Amici 19, Michelangelo ha pubblicato il nuovo singolo, In due a lottare

Dal 13 marzo è disponibile in rotazione radiofonica e sulle piattaforme digitali “In due a lottare”, nuovo singolo di Michelangelo Vizzini, in arte Michelangelo, ex concorrente di Amici di Maria de Filippi 19.

Una storia può finire ma l’amore a volte rimane, non arrendendosi al tempo, alle difficoltà e alla logica delle scelte umane: “In due a lottare” parla di questo, ponendosi come un vero e proprio manifesto dei sentimenti autentici, quelli che legano gli individui e permettono loro di lottare contro tutto e tutti.

Il videoclip di “In due a lottare”, diretto da Federico Falcioni (Falcioni Productions), racconta la fine inevitabile di una storia d’amore. E mentre le vite dei due ex partners proseguono separatamente, un filo invisibile, la nostalgia e i ricordi li tengono ancora legati.

Biografia

Michelangelo Vizzini, in arte Michelangelo, è un giovane artista di 20 anni nato ad Ostia (Roma) l’11 maggio 1999. Fin da bambino comincia a coltivare la sua grande passione per la musica: all’età di nove anni studia già pianoforte e inizia a prendere lezioni di canto. Nel 2015 è finalista Rai del Festival della Canzone di Castrocaro. Nel 2019 prende parte ad Amici di Maria de Filippi 19, dove ha modo di farsi conoscere fin da subito vincendo per cinque volte consecutive la sfida Tim, in quanto artista più votato della classe. Nonostante sembri timido e riservato, Michelangelo è in realtà un ragazzo estroverso e che fa della semplicità uno dei suoi punti di forza; è infatti molto apprezzato sui social network, soprattutto Tik Tok, dove è uno dei personaggi più ricercati dagli utenti. Il suo nuovo singolo “In due a lottare” è disponibile sulle piattaforme digitali e in rotazione radiofonica a partire dal prossimo 13 marzo.

Abbiamo intervistato Michelangelo per farci raccontare il suo nuovo progetto:

Mi racconti come è nato il pezzo "In due per lottare" e quanto di personale c'è nel tuo nuovo singolo?

Nasce dalla voglia di parlare della mia storia. Mi piaceva parlare della mia relazione, vera, autentica. Mi piace che nel video sia raffigurata la mia vita in tutto e per tutto. Prende origine da questo bisogno, io ed Emily (Pallini, ndr) stiamo insieme da più di due anni. Abbiamo avuto dei momenti No, ovviamente, come in ogni coppia e ho voluto sottolineare come, in due a lottare, sia tutto più facile. Insieme. Se da entrambe le parti c'è amore si può combattere tutto.

C'è un trucco, un segreto per limare differenze e problemi?

Tanti pazienza, siamo giovani e questa è anche un po' l'età in cui bisogna imparare l'uno dall'altro. Cosa è giusto e cosa è sbagliato, in cosa bisogna limitarsi... è necessario cercare il giusto equilibrio ma se c'è amore c'è tutto.

La scelta di raccontare una storia personale accompagnata anche da un video dove appare la tua fidanzata è una volontà di raccontarsi a 360 gradi al tuo pubblico. Hai voluto mostrarti sincero, secondo te questa è una mossa necessaria sempre, è stato facile e spontaneo?

Non è necessario, va in base all'immagine che si vuole dare di sé. Io non ho niente in contrario a mostrare e raccontare la mia relazione anche perché è stata sempre pubblica. Facevamo già un canale su Tik Tok, un po' già ci conoscevano. La scelta di metterla nel video è stata bella anche per quello. E' vero, sto con lei, perché mettere un'altra ragazza?

Dell'esperienza di Amici cosa mi racconti?

Amici è stato un trampolino di lancio, mi ha dato delle belle ali. Mi ha fatto scoprire molto di me stesso, a livello artistico e di maturazione personale. Se prima ero una persona un po' più chiusa, era difficile per me stare sempre sotto le telecamere e raccontare se stessi al meglio. Ma mi ha sbloccato sotto questo punto di vista, riesco a raccontarmi ed esprimermi molto meglio..

Altri progetti in vista?

Ci sono tante idee che devono ancora realizzarsi. Ci saranno tante cose belle in serbo, purtroppo non sono riuscito ad andare in studio e registrare molte cose, visto il periodo difficile che stiamo tutti vivendo col Coronavirus. Ma ci sono molti progetti e spero di poterli realizzare al più presto, in breve tempo.

Tra i semifinalisti di Amici 19, c'è qualcuno soprattutto per cui tifi?

Io sono molto legato a Giulia, siamo entrati insieme, ci vogliamo tanto bene, c'è un rapporto bello, spero possa arrivare fino in fondo perché se lo merita.

  • shares
  • Mail