Bello Figo, lo scandalo e le polemiche per il video girato all'Università di Pisa

Le polemiche sul video di "Trombo a facoltà" di Bello Figo, girato (senza permesso?) all'Università di Pisa

Questa sera Bello Figo sarà ospite di Barbara D'Urso a "Live non è la D'Urso". La conduttrice, a Domenica Live, ha confermato la presenza del rapper che risponderà e replicherà alle polemiche nate negli ultimi tempi.

Vi abbiamo riportato, poco fa, la notizia del concerto annullato a Livorno ma, tra gli argomenti toccati questa sera, ci sarà anche -come annunciato- anche le polemiche per il video girato all'Università di Pisa. La notizia, riportata anche da Il Messaggero, vedeva il cantante tra le critiche per la clip, soprattutto perché sembrerebbero essere state girate senza permesso. Queste le parole del rettore:

"L'università di Pisa si tutelerà in tutte le sedi perché il video è stato girato senza alcuna autorizzazione e soprattutto perché c'è stato anche un uso improprio degli spazi universitari"

"Ragazze che simulano scene sessuali con il giovane cantante keniota, residente a Parma, sdraiate su cattedre e banchi di studio" questo quello che si vedeva nel video (record di visite ma poi, "misteriosamente", eliminato) e riportato dal quotidiano.

Oggi, il video della canzone è stato rigirato in una stanza d'albergo con Bello Figo circondato da alcune ragazze (e con, in mano, alcuni contanti...). Se ci tenete a recuperarlo, potete cliccare sull'immagine in apertura post...

  • shares
  • Mail