Vasco Rossi ricoverato in ospedale: l’affetto dei fan sulle pagine Facebook

Vasco Rossi ancora ricoverato in ospedale per un periodo non breve: l’affetto dei fan, le frasi e i commenti su Facebook sul cantante

Prima la notizia improvvisa di qualche giorno fa: Vasco Rossi ricoverato a Bologna a Villalba. Poi il comunicato stampa che assicurava tutti i fan: non c’è nessun problema di salute, solo normali esami di routine già programmati fino a lunedì. Infine, ieri, la notizia che il cantante sarà ancora in clinica per un periodo non breve di tempo:

“dagli accertamenti eseguiti è emersa la necessità di riattivare una terapia di non brevissimo periodo, ciò implica un prolungamento della degenza. Le condizioni del paziente restano stazionarie e richiedono la massima concentrazione e collaborazione di vari specialisti”

Vasco è uno che divide: c’è chi lo ama incondizionatamente, lo ha eletto suo Komandante e lo segue ai concerti, fan fedele da anni o decenni. E chi, invece, non lo segue e magari non ha mai apprezzato la sua musica. E’ normale. E’ la prassi per ogni artista. Quelli più forti, poi, sanno dividere il pubblico tra pro e contro. I fan, quelli più legati alla figura del cantante, non nascondono, in certi casi, una preoccupazione e lasciano messaggi di supporto, stima e affetto. Abbiamo girato in alcune pagine Facebook, da quella ufficiale di Vasco alle fanpage più visitate, per tastare, in prima persona, le reazioni a queste ultime notizie:

Partiamo proprio dalla pagina ufficiale di Vasco Rossi che usa proprio lui per comunicare pensieri, condividere foto e dialogare con i fan. L’ultimo messaggio risale al 10 settembre e recita:

“ho passato buona parte della mia vita a preoccuparmi di cose che non sono mai successe”

Col passare dei giorni le condivisioni sono aumentare (hanno superato le 6,400) e i commenti iniziali si sono moltiplicati, arrivando persino a più di 8.500. E’ l’ultimo status scritto, ad oggi, dal cantante. E’ diventato il muro sul quale i fan lasciano un proprio pensiero, una personale frase in queste ore.

C’è Eleonora, per esempio che, appena tornata a casa, controlla le ultime news:

    “tornata dal lavoro primo pensiero fb per avere notizie di Vasco .,niente pazienza ma mi dà gioia vedere che il popolo del kom è qui tutti uniti ad aspettare Lui…….ciao soliti ciao Vasco”

O Sabrina che le vuole ringraziare per la forza che è riuscita a trovare nelle sue canzoni

    “mi hai aiutato in varie fasi della mia vita…..mi hai fatto sorridere mi hai fatto piangere e mi hai dato la grinta per andare avanti nei momenti bui……grazie vasco …. sono o meglio siamo tutti con te…… nn mollare mai !!!!!!!!!!!!!!!!!!!”

Barbara lo incoraggia ricordandogli l’amore incondizionato del suo pubblico:

    “Chi ti ama si aspetta solo che tu lasci presto quella “stanza senza cielo”…. Ti aspettiamo qui, Kom… E nessuno può toglierci… Anche il silenzio ti parlerà di noi… Come sempre…”

E anche Paolo, tra i tanti, a stargli accanto spiritualmente:

    “Sai non sopporto saperti malato. Stasera ti racconterò fiabe… Senza di te siamo soli. fai di tutto per guarire e tornare il “BLASCO” di sempre, con TE e le tue canzoni, che ascolto da quando ti ho sentito per la prima volta a San Remo, ho trovato una lampada magica. L’unico desiderio da esprimere… che tu guarisca subito e che torni presto fra noi a farci esaltare con le tue canzoni che sono le nostre.”

Bastano anche poche parole come quelle di Mauro:

    ” nn mollare 6 un grande”

E’ affetto, unito ad una non accettata preoccupazione. Il tutto, soprattutto, dovuto alle poche notizie che trapelano in questi giorni. Abbiamo continuato il nostro viaggio per il web, passando nella pagina di La storia di Vasco Rossi e contattando colui che cura la fanpage. Gli abbiamo chiesto un messaggio da condividere con i nostri lettori:

    “In questo periodo particolare, è ancora più evidente che il rapporto dei fans con Vasco (e, crediamo, viceversa) sia un rapporto unico, profondo, d’amore. Pochi cantanti al mondo hanno e/o hanno avuto la capacità di attrarre, in modo così viscerale, milioni di persone. Lo aspettiamo con impazienza e fiduciosi…come si aspetta la guarigione di un parente o un amico al quale si è fortemente legati.”

Chi gestisce la pagina di “Le più belle frasi d’amore di Vasco Rossi” sottolinea anche l’aspetto più antipatico di tutta questa vicenda: l’affetto esagerato e irrispettoso di alcuni fan:

    “solo una domanda …perche i fans si ostinano a tormentare vasco sapendo che nn sta poi cosi bene… sono sempre davanti all’ospedale, sotto casa sua, e sempre a Zocca a suonare a casa di sua madre. Si alcuni fans sono assillanti anche se capisco il perchè non tollero la troppa morbosità… in Vasco detesterei tutti… Ciao Alberto e sempre forza Vasco”

Infine, la pagina VR | Vasco Rossi un Dio ha chiesto ai propri lettori un messaggio sulla loro reazione alle ultime news di salute di Vasco e sul ruolo che il cantante ha nelle loro vite. Inizia Mirko:

    “Vasco è la colonna sonora della vita,proprio ieri era il mio secondo anniversario del concerto di Cagliari del 18 Settembre 2010! I giornali sparano ca**ate,io do retta solo alle voci ufficiali! Rimettiti presto Komandante,siamo tutti con te! “

Segue Cristina:

    “Vasco è che..nessuno ha mai chiarito se il mondo è vero senza di Lui..io credo di no!”

Mara, Manuela ed Elisabetta lo sostengono attraverso le emozioni che continua a donare grazie alla sua musica:

    La verità?…solo lui la sa..cmq anche Vasco é fatto di carne e ossa..e come tutti gli esseri umani si può ammalare!!Lo si vede k nn sta bene…ma nn x questo il nostro Grande Vasco é finito!!Anzi lo rivedremo più forte e più grande di prima!!Forza Vasco ti aspettiamo!!

    Vasco Rossi é un uomo che ha saputo dare nome e cognome a tutte le emozioni che ho provato nella mia vita. È una voce che mi faceva compagnia alla fermata dell’autobus mentre andavo a scuola… In macchina mentre da grande andavo a lavorare. Una canzone perfetta per ogni momento. E poi la meravigliosa giostra di stati d’animo ai concerti…. Io sono Vasco Rossi, e lui é me. Ed ora darei qualunque cosa per farlo stare meglio, come ha fatto tante volte lui con me….. Ma poi penso che a prescindere da come lo viviamo noi, Vasco Rossi è un uomo con le sue battaglie da compiere. E nessuno può battersi al posto suo… Possiamo solo aspettare di vederlo, di nuovo, vincitore!

    Sono cresciuta con Vasco,l’ho amato fin dagli esordi,anni 80,pensare ke sta male mi rattrista moltissimo,pero’ sono sicura ke avra’ tutte le cure possibili,x fortuna lui puo’ permettersele…(non come noi comuni mortali) quindi penso sia in ottime mani! In bocca al lupo,BLASCO…

Il web continua, minuto dopo minuto, a regalare messaggi, frasi d’affetto e sostegno per il loro cantante del cuore. Un artista che ha saputo convogliare intorno a sè milioni di fan, desiderosi di vederlo nuovamente salire sul palco il prima possibile, afferrare il microfono e alzare il braccio in un saluto di vittoria.

Fonte Foto | TM News

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo

Ultime notizie su Vasco Rossi

Tutto su Vasco Rossi →