Dig Out Your Soul degli Oasis: basta Brit e basta Pop

Sul ritorno degli Oasis, rispetto alle nostre precedenti anticipazioni, un dubbio mi è venuto: saranno banali, indistinguibili, non evoluti. Ed eccoli a smembrare ogni stupida convinzione. Da alcune dichiarazioni di Noel Gallagher pubblicate su NME relative al prossimo album “Dig Out Your Soul“, vedremo una natura più sperimentale, meno commerciale e meno radiofonica:“Non sarà Britpop,

di aleali


Sul ritorno degli Oasis, rispetto alle nostre precedenti anticipazioni, un dubbio mi è venuto: saranno banali, indistinguibili, non evoluti.

Ed eccoli a smembrare ogni stupida convinzione. Da alcune dichiarazioni di Noel Gallagher pubblicate su NME relative al prossimo album “Dig Out Your Soul“, vedremo una natura più sperimentale, meno commerciale e meno radiofonica:

“Non sarà Britpop, non più su quello stile. Non sarà una cosa usuale, è davvero stimolante, tre o quattro brani hanno due percussionisti, io e Zak. Parte di questi pezzi suoneranno glam. Non ci sono singoli pop. Sarebbe incredibile se nessun’altro singolo oltre il primo venisse trasmesso in radio”.

Influenze stilistiche? The Stooges, The Doors, John Lennon e i The Pretty Things: uao. Ricordiamo che l’album uscirà il 6 ottobre e il singolo “The Shock Of the Lightning” uscirà il 29 settembre.