Zecchino d'oro 2017, Tommaso Migone, Gualtiero dei mestieri: testo

Zecchino d'oro 2017, Gualtiero dei mestieri: il testo della canzone cantata da Tommaso Migone.

zecchino-doro-2017-tommaso-migone.jpg

Zecchino d'oro 2017: Tommaso Migone canta Gualtiero dei mestieri, un brano scritto da Frankie hi-nrg mc (testo) e Stefano Barzan (musica), emblema della speranza e della voglia di fare, che racconta la storia di Gualtiero, una persona che si cimenta in qualsiasi lavoro che gli venga proposto, sognando di diventare un giorno un pasticcere.

Zecchino d'oro 2017, Tommaso Migone: chi è?


Tommaso Migone è un bambino di 9 anni di Firenze che vive con mamma Miren, papà Raffaello, il fratello Nicola e la sorella Antonella.

Zecchino d'oro 2017, Tommaso Migone, Gualtiero dei mestieri | Testo

SOLISTA: Per Gualtiero non avere solamente un mestiere
Non è stato mai un gran problema, TUTTI: Anzi!
Sempre pronto a intervenire se c’è da sostituire
Un assente Purché non lo si licenzi!
Quando manca un marinaio, un fotografo o un vetraio
C’è l’omino dei mestieri che il suo posto prenderà
E Gualtiero TUTTI: Farà il medico,
Il gommista, O il meccanico
Un giorno È l’imbianchino,
Un altro il contadino!

TUTTI: Ma Gualtiero di mestiere vuole fare il pasticciere
Ma finora non gli è stato mai proposto.
SOLISTA: Far quintali di bignè, lo zabaione ed i frappè!
Quando invece TUTTI: Fa il bagnino a ferragosto
Mentre guida un camioncino o quando aggiusta un lavandino
Per Gualtiero il chiodo fisso son le torte ed i babà.
TUTTI: Non gli è ancora capitato ma se gli capiterà
SOLISTA: Sarà perché lo vorrà!

TUTTI: È Gualtiero l’omino dei mestieri perché un lavoro vero ancora non ce l’ha,
È Gualtiero che vuole lavorare e quel che c’è da fare Gualtiero lo farà,
SOLISTA: E Gualtiero quel che faceva ieri CORO: Uh uh uh…
Puoi starne più sicuro che oggi non lo fa!
Gualtiero vuol fare il pasticciere Uh uh
Ma proprio quel mestiere non gli capita TUTTI: Mai mai mai
Gualtiero vuol fare il pasticciere Uh uh
Ma proprio quel mestiere non gli capita Mai mai mai
Mai mai

SOLISTA: Lunedì fa il muratore sale sulle impalcature
TUTTI: Con l’intonaco e i mattoni crea palazzi!
SOLISTA: Martedì fa il minatore, scende giù nelle miniere
TUTTI: Con piccone e dinamite scava i pozzi
SOLISTA: E così il mercoledì al mattino fa il postino
E in sella al motorino gira tutta la città
Ed invece al pomeriggio lavora nel parcheggio CORO: Uh uh uh…
Spostando le automobili di chi le lascia là!
TUTTI: Giovedì SOLISTA: Fa l’ortolano,

  • shares
  • Mail