Ruggero de i Timidi, L'estate del reggaeton: testo e video

L'estate del reggaeton di Ruggero de i Timidi: leggi il testo e guarda il video su Blogo.

E' online da oggi, venerdì 21 luglio 2017, L'estate del reggaeton, il nuovo singolo di Ruggero de i Timidi (Feat. Solidoro), che si candida a diventare uno dei tormentoni della stagione. Riuscirà l'attore e artista (è diplomato al conservatorio) di Udine, terzo classificato a Tu si que vales 2014, a conquistare il pubblico con un brano scanzonato che prende in giro i brani latini che da qualche anno impazzano anche in Italia?

Ruggero de i Timidi, L'estate del reggaeton: testo

ruggero-de-i-timidi-lestate-del-reggaeton-cover.jpg

Con le infradito la valigia in mano
quest'estate non mi fermerà nessuno
ma nonostante sia partito di mattina
sono bloccato da sei ore sulla A1

e anche se sono quasi più vicino a Trento
sento nell'aria già profumo di Salento
perché comunque vada come vada
questa vacanza non la passo in autostrada

E la radio ci ricorderà
che quest'estate qua

E' l'estate del reggaeton
tira fuori il tuo maxibon
sotto l'ombra de l'ombrelon
sienti como pompa esta cancion

E' l'estate del reggaeton
su la playa coi racchetton
despacito dentro l'iphone
come un gatto attaccato ai maron

Da quest'estate hanno abolito i vecchi
dopo i cinquanta si trasforman tutti in Vacchi
fatti un balletto ostentando che sei ricco
con lo slippino per evidenziare il pacco

Quando sei in spiaggia non ne vuoi più di legami
ti senti come Bobo Vieri a Miami
e anche se i soldi sono già quasi finiti
c'è sempre spazio per un giro di chupiti

E la radio ci ricorderà
che quest'estate qua

E' l'estate del reggaeton
tira fuori il tuo maxibon
sotto l'ombra de l'ombrelon
sienti como pompa esta cancion

E' l'estate del reggaeton
su la playa coi racchetton
despacito dentro l'iphone
come un gatto attaccato ai maron

bedda ragazzina che te piace u regghettone
nun te preoccupare de ce dicin le persone
scindi sotto al mare cu la crema doposole
e scotola lu culu come fosse nu malone

Una notte poi
ti innamorerai
sarà bello ma
all'alba svanirà

Le avventure sulla sabbia
non lascian tracce mai
e di una cosa sola negli anni
ti ricorderai

del ritmo del reggaeton reggaeton
del ritmo del reggaeton reggaeton
del ritmo del reggaeton reggaeton
del ritmo del reggaeton!

E' l'estate del reggaeton
tira fuori il tuo maxibon
sotto l'ombra de l'ombrelon
sienti como pompa esta cancion

E' l'estate del reggaeton
su la playa coi racchetton
despacito dentro l'iphone
come un gatto attaccato ai maron

Una notte poi
ti innamorerai
sarà bello ma
all'alba svanirà

Le avventure sulla sabbia
non lascian tracce mai
e di una cosa sola negli anni
ti ricorderai

del ritmo del reggaeton!

srapi.setPkey('252b199f1f3067f890b493eb52294b48'); srapi.setSongId(751869); srapi.run();

Ruggero de i Timidi, L'estate del reggaeton: video


Il video, che potete vedere in apertura, è stato realizzato da Produzioni Timide Srls e diretto da Fabiana Bisceglia e Andrea Sambucco.

  • shares
  • Mail