Live Report: Ryan Bingham + Joan As Police Woman

Nelle terre del Barolo c’è un paesino che domina le colline che si chiama Monforte d’Alba. Ogni anno in questo periodo viene organizzato un festival non-solo jazz che porta, in quelle bellissime valli, nomi importanti della musica del mondo.MonfortInJazz si svolge in un anfiteatro dall’atmosfera suggestiva, tra mura antiche e una natura rigogliosa, e l’atmosfera

di dodo


Nelle terre del Barolo c’è un paesino che domina le colline che si chiama Monforte d’Alba. Ogni anno in questo periodo viene organizzato un festival non-solo jazz che porta, in quelle bellissime valli, nomi importanti della musica del mondo.

MonfortInJazz si svolge in un anfiteatro dall’atmosfera suggestiva, tra mura antiche e una natura rigogliosa, e l’atmosfera è incantevole. Siamo stati a una serata particolare, giovedì scorso, in cui abbiamo assistito a due facce dell’America molto diverse e davvero interessanti.

Sul palco si sono alternati, prima il neo-country del giovane talento Ryan Bingham, con le sue chitarre e quella bella, sicura voce roca, molto adatta al genere. A seguire l’intensissima Joan As Police Woman e le sue stralunate e ipnotiche canzoni d’autore.

Di seguito le foto che testimoniano una serata davvero speciale.

Guarda la galleria: Ryan Bingham

Guarda la galleria: Joan As Police Woman

Ryan Bingham
Ryan Bingham
Ryan Bingham
Ryan Bingham
Ryan Bingham
Ryan Bingham

Joan As Police Woman
Joan As Police Woman
Joan As Police Woman
Joan As Police Woman
Joan As Police Woman
Joan As Police Woman
Joan As Police Woman
Joan As Police Woman
Joan As Police Woman
Joan As Police Woman
Joan As Police Woman
Joan As Police Woman
Joan As Police Woman
Joan As Police Woman
Joan As Police Woman
Joan As Police Woman
Joan As Police Woman
Joan As Police Woman
Joan As Police Woman