Jennifer Hudson: “Spotlight” il video (spot) d’esordio

Jennifer Hudson è una ragazzona afroamericana non ancora 27enne, con una voce pazzesca e una presenza scenica notevole. A dispetto della giovane età può già vantare un curriculum che molti altri colleghi si sognano: passa dal canto alla recitazione con una scioltezza tale da farla sembrare la cosa più facile del mondo, è una intrattenitrice

di piero

Jennifer Hudson è una ragazzona afroamericana non ancora 27enne, con una voce pazzesca e una presenza scenica notevole. A dispetto della giovane età può già vantare un curriculum che molti altri colleghi si sognano: passa dal canto alla recitazione con una scioltezza tale da farla sembrare la cosa più facile del mondo, è una intrattenitrice a tutto tondo (come solo la scuola americana sa formarne).

Gli appassionati di cinema la ricordano per la magistrale interpretazione nel musical DreamGirls, in cui a detta di molti ha oscurato la più quotata Beyoncè, che le ha regalato un Golden Globe e -udite udite- un premio Oscar. Più recentemente è stata l’assistente Louise (di Saint Louis!) nella versione cinematografica di Sex & The City e nel corso dell’anno apparirà in altre pellicole hollywoodiane.

Ora torna al suo primo amore, la musica, col singolo “Spotlight” che anticipa la release di un intero album che porterà il suo stesso nome. Data prevista di debutto in patria, il 30 settembre. Jennifer tra le altre cose ha partecipato alla terza edizione del talent show American Idol, arrivando tra i 12 finalisti ma non vincendo. Il pezzo di chiarissimo stampo R’n’B è stato scritto da Ne-Yo, il quale lo ha anche co-prodotto assieme a Stargate. Per le altre tracce del disco si parla di collaborazioni illustri, con il cantante degli OneRepublic Ryan Tedder e (l’immancabile) Timbaland in prima fila. Dopo il salto trovate il video di “SpotLight”, aspettiamo commenti ed impressioni.

Come anticipato, ecco il video d’esordio di Jennifer Hudson. Vi invito a notare la presenza in tantissime scene del telefono iPhone Apple prima e di una bottiglia di Martini poi. Secondo voi quanto avranno pagato le 2 aziende per questo spottone?!? Negli ultimi tempi sempre più spesso i videoclip diventano una sorta di televendita musicata, evidentemente la cosa deve funzionare alla grande. Le vie del marketing sono infinite…

Ringraziamo iosoke per la segnalazione

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →