Eurofestival, prima serata. Eliminati i Miodio (San Marino)

Prima serata all‘Eurofestival e prima eliminazione illustre. Quella di uno dei favoriti secondo i bookmakers, vale a dire il tacchino Dustin, in rappresentanza dell’Irlanda. I voti saranno resi noti soltanto al termine della manifestazione, ma è già il secondo anno che la Repubblica del trifoglio resta fuori (l’anno scorso i Dervish fuorono addirittura ultimi). Del

Prima serata all‘Eurofestival e prima eliminazione illustre. Quella di uno dei favoriti secondo i bookmakers, vale a dire il tacchino Dustin, in rappresentanza dell’Irlanda. I voti saranno resi noti soltanto al termine della manifestazione, ma è già il secondo anno che la Repubblica del trifoglio resta fuori (l’anno scorso i Dervish fuorono addirittura ultimi). Del resto, hanno voluto il tacchino invece di un cantante vero ed ora ne pagano le conseguenze.

Fuori purtroppo, anche i Miodio, che sono piaciuti abbastanza ma non a sufficienza, nè per il televoto per il ripescaggio delle giurie. Sempre per il meccanismo di cui sopra, non sappiamo chi dei dieci paesi qualificati è stato ripescato e chi è passato al televoto. Fuori anche la bellissima e sofisticatissima canzone moldava, passano i romeni di lingua italiana Nico e Vlad . Comunque sia, questi sono i dieci cantanti – e rispettive canzoni – che risentiremo.

  • ARMENIA: Sirusho – Qele qele
  • AZERBAIGIAN: Einur & Samir – Day by day
  • BOSNIA ERZEGOVINA: Elvir Lakovic Laka – Pokusaj
  • FINLANDIA: Terasbetoni – Missa miehet ratsastaa
  • GRECIA: Kalomoira – Secret combination
  • ISRAELE: Boaz Mauda – As if here
  • NORVEGIA: Maria Haukas Storeng – Hold on. be strong
  • POLONIA: Isis Gee- For life
  • ROMANIA: Nico & Vlad- Pe o margine de lume
  • RUSSIA: Dima Bilan – Believing

Domani la seconda serata, in gara Paolo Meneguzzi per la Svizzeracon il brano “Era supendo”.

I Video di Soundsblog