Eurovision 2016, la Germania ritira il suo rappresentante perché omofobo

Xavier Naidoo non rappresenterà la Germania all’Eurovision Song Contest 2016. Ecco perché.

A poche ore dalla proclamazione della rappresentate Maltese come vincitrice dello Junior Eurovision Song Contest 2016, le luci rimangono accese sulla “Champions League della musica”. Ma questa volta ci dobbiamo occupare della versione Senior, quella che andrà in onda sabato 14 maggio 2016 dal Globen di Stoccolma (e trasmessa su Rai 1). La Germania, una delle Big Five, è al centro di uno scandalo riguardante il rappresentante prescelto dalla nazione di Angela Merkel.

Il cantante che avrebbe dovuto rappresentare la Germania era Xavier Naidoo: attore, cantante soul, membro del gruppo Söhne Mannheims e vincitore di ben due ‘Best German Act’ agli MTV Europe Music Award (premi conquistati nel 1999 e nel 2002). Ma non sarà lui a salire sul palco svedese. La nazione, infatti, ha ritirato il suo concorrente dopo che i testi stati criticati duramente perché considerati antisemiti e omofobi.

Il cantante era già stato criticato in passato per il testo del brano Wo Sind (Where Are) risalente al 2012 ed era pure stato attaccato quando, in occasione del 25° anniversario della riunificazione della Germania, Naidoo aveva espresso posizioni favorevoli ad una nuova divisione del Paese. Poi, l’annuncio da parte l’emittente televisiva Ard relativo all’Eurovision, forti polemiche da parte della stampa e di importanti associazioni tedesche e la decisione irreversibile.

Il dirigente televisivo, Thomas Schreiber, ha spiegato: “Era chiaro che la sua candidatura avrebbe polarizzato le opinioni, ma siamo rimasti sorpresi per la risposta così negativa. L’Eurovision Song Contest è un evento divertente, in cui la musica e la comprensione tra i popoli europei dovrebbero essere centrali. Questa caratteristica deve essere mantenuta a tutti i costi. La discussione in corso su Naidoo potrebbe danneggiare l’immagine della Eurovision Song Contest. E questo è il motivo per cui Naidoo non rappresenterà più la Germania. Ora decideremo in fretta come selezionare chi rappresenterà la Germania all’Eurovision Song Contest 2016“.

“Questa competizione sarebbe stato un evento molto speciale per me – ha preso atto il cantante – La mia passione per la musica e il mio impegno ad amare, la libertà, la tolleranza e la convivenza non diminuisce”.

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo