Baby K a Blogo: “In Kiss Kiss Bang Bang racconto me stessa, la mia storia” [video]

Baby K presenta Kiss Kiss Bang Bang a Blogo. Guarda il video dell’intervista, ascolta le dichiarazioni della cantante.

” content=”” provider=”jwplayer” image_url=”https://media.soundsblog.it/c/cb8/tukugmvy-jpg.png” thumb_maxres=”0″ url=”http://bvideo.blogo.it/players/TUKugmVY-JJ1N6kxA.js” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDEwNTgzJyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PHNjcmlwdCB0eXBlPSJ0ZXh0L2phdmFzY3JpcHQiIHNyYz0iaHR0cDovL2J2aWRlby5ibG9nby5pdC9wbGF5ZXJzL1RVS3VnbVZZLUpKMU42a3hBLmpzIj48L3NjcmlwdD48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzQxMDU4M3twb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDEwNTgzIC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDEwNTgzIGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

Abbiamo voluto fare quattro chiacchiere con Baby K, a margine della conferenza stampa, per parlare con lei e chiederle alcune curiosità sull’album Kiss Kiss Bang Bang, in uscita domani 11 settembre 2015. A trainare il disco è il grande boom ottenuto con Roma Bangkok, il duetto con Giusy Ferreri che ha dominato l’estate 2015, scalzando quello che inizialmente sembrava essere il tormentone certo, El Mismo Sol di Alvaro Soler. Una bella estate per Baby K, come lei stessa conferma:

“E’ stata un’estate caldissima come si direbbe nei migliori slogan (sorride). E’ stata una bella bella estate, non me l’aspettavo così bella. Roma Bangkok ha spaccato, è riuscita ad essere la colonna sonora estiva di tutti i ragazzi e le ragazze…. Ho raggiunto un grandissimo traguardo e la realizzazione di un sogno”

Kiss Kiss Bang Bang, invece, è il titolo del nuovo album in uscita l’11 settembre ed è un mix, una fusione della femminilità e dell’energia della cantante, come appare proprio fin dal nome dell’album:

“La mia musica è così, io stessa sono così. Kiss Kiss perché è quel lato femminile. Crescendo vedo che sono diventata sempre meno maschiaccia e si può vedere nel canto, nella melodia che è tanto presente nel mio disco. Dall’altra parte c’è questo mio lato che, non voglio dire aggressivo ma diretto, non te le mando a dire, diciamo. Questa cosa si può vedere sul palco e quando rappo. C’è questa parte contrastante che fa parte del disco ed ogni brano, in realtà è così: c’è il bacio e poi il colo di revolver”

C’è una vera e propria evoluzione di Baby K in questo nuovo progetto:

“In passato ho sempre parlato dei miei pensieri che, per carità, fa si che una persona impara a conoscere come sei fatta, come la vedi, le tue filosofie. Però un conto è invece raccontare la propria storia, tocca scavare e non aver paura di esporsi, uno si deve un po’ applicare. In questo disco ci sono dei brani in cui parlo proprio della mia storia”

Ascolta l’intervista integrale in apertura post per scoprire tutte le altre dichiarazioni di Baby K a Blogo.it. E noi, ovviamente, la ringraziamo per la sua disponibilità.

Ultime notizie su Baby K

Tutto su Baby K →