Il Premio Amnesty Italia 2008 a “Canenero” dei Subsonica

La commissione del Premio Amnesty Italia ha scelto “Cananero” dei Subsonica come canzone che meglio e più di ogni altra, nel 2007 in Italia, ha rappresentato le lotte per i diritti umani. Nel sondaggio che vi avevamo proposto, il pezzo dei Subsonica si era piazzato sul podio, giusto dopo “Boom!” dei Gemelli Diversi e “Tu

di dodo

La commissione del Premio Amnesty Italia ha scelto “Cananero” dei Subsonica come canzone che meglio e più di ogni altra, nel 2007 in Italia, ha rappresentato le lotte per i diritti umani.

Nel sondaggio che vi avevamo proposto, il pezzo dei Subsonica si era piazzato sul podio, giusto dopo “Boom!” dei Gemelli Diversi e “Tu ricordati di me” dei Negramaro. Segno che anche i nostri lettori hanno riconosciuto e apprezzato il valore della canzone.

Il testo di “Canenero” racconta una storia di abuso su un minore da parte di un adulto. Questione delicata affrontata con coraggio e onestà dalla band che si dice onorata di ricevere il premio da un’associazione così utile e importante come Amnesty. “Canenero” è contenuta nell’ultimo album in studio “L’Eclissi“.

Leggiamo nel comunicato ufficiale:

La premiazione dei Subsonica avrà luogo a Villadose (Rovigo), nel corso della serata finale dell’undicesima edizione del concorso musicale dal vivo “Voci per la libertà – Una canzone per Amnesty”, in programma dal 17 al 20 luglio.

“Canenero” al momento la si può ascoltare sul Myspace ufficiale della band.

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →