• Pop

“Era stupendo” di Paolo Meneguzzi è un plagio?

Comincia male la marcia di avvicinamento all’ Eurofestival 2008 di Paolo Meneguzzi. Il cantante ticinese, che a Belgrado dal 20 al 24 maggio prossimi rappresenterà la Svizzera, si deve difendere dalle accuse di plagio mossegli dal padre della 15enne cantante svedese Amy Diamond. Secondo l’uomo, la canzone che Meneguzzi porterà in concorso, “Era Stupendo” somiglia

Comincia male la marcia di avvicinamento all’ Eurofestival 2008 di Paolo Meneguzzi. Il cantante ticinese, che a Belgrado dal 20 al 24 maggio prossimi rappresenterà la Svizzera, si deve difendere dalle accuse di plagio mossegli dal padre della 15enne cantante svedese Amy Diamond.

Secondo l’uomo, la canzone che Meneguzzi porterà in concorso, “Era Stupendo” somiglia troppo a “It can only get better” incisa l’anno scorso dalla figlia. Non è stata mossa ancora nessuna accusa ufficiale, anche se l’entourage della cantante svedese fa sapere che riascolterà con attenzione il brano prima di decidere cosa fare.

Effettivamente a sentirli, una somiglianza c’è ma se volete il mio parere è difficile che Meneguzzi abbia copiato una così banale canzone (anche se l’artista non brilla per originalità). Inoltre, considerata la portata mondiale dell’Eurofestival, vedo difficile che il brano possa essere squalificato (come prevederebbe il regolamento se il plagio fosse accertato). E comunque, rispetto per esempio al caso della Bertè a Sanremo, qui siamo a livello di assonanze, non di canzone “uguale”. E nella musica è inevitabile che le assonanze ritornino.


La difesa di Meneguzzi la troviamo su Cos’è la vita. Sul blog di Ticinonews, invece, gli svizzeri ci vanno giù pesante… Il nostro gruppo aveva subodorato qualcosa: leggete in proposito Tvblog.

Lascio a voi il giudizio e vi propongo i due brani a confronto

I Video di Soundsblog