One Direction: “Siamo al lavoro sul nuovo album. Andremo avanti più forti che mai”

Prima intervista per i One Direction senza Zayn Malik. Le fan della boyband inglese possono stare tranquille sul futuro del gruppo…

I One Direction, oggi, sono formati da Niall Horan, Liam Payne, Harry Styles e Louis Tomlinson.

Zayn Malik è uscito dal gruppo, ufficialmente, con una nota ormai diventata nota al grande pubblico:

“Il messaggio principale è che ho provato a fare qualcosa che non mi rendeva più felice per qualche tempo, per il bene, forse, della felicità di altre persone. Ho cercato di farlo solo per i fans, ed p sempre stato solo per loro. Mi dispiace solo perché mi sembra di averli delusi in qualche modo, ma così non ce la facevo più. Non è che abbia voltato loro le spalle in qualche modo, è che non posso più farlo perché non è giusto e reale per me. È da pazzi selvaggi ed è folle, lo so, ma non ho mai avuto più controllo della mia vita come adesso. Ho fatto quello che era giusto, per me e anche per i ragazzi, quindi mi sento bene. Lo capiscono che non è più per me. Loro vogliono ancora ancora per un po’, quindi continueranno a fare quel che vogliono. Credo che saranno bravissimi”

Il timore che la band si sciogliesse era (e?) forte ma proprio loro quattro, i ‘superstiti’, hanno rilasciato la loro prima intervista al The Sun, come quartetto. E hanno specificato di non essere affatto dell’idea di dividersi, nonostante un comprensibile momento di smarrimento e tristezza:

“Siamo tristissimi per il fatto che Zayn abbia scelto di lasciare la band ma ora, dopo un paio di performance come un quartetto, ci sentiamo sicuri e siamo determinati ad andare avanti più forti che mai”

Dopo aver ringraziato le Directioners per il loro supporto costante, i One Direction hanno rassicurato le fan sul legame che li tiene uniti.

Infine, la conferma tanto attesa: ci sarà un quinto disco al quale stanno già lavorando intensamente:

“E’ molto eccitante lavorare sul nostro quinto album”

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →