Ozzy Osbourne cancella l’Ozzfiesta per colpa di un intervento chirurgico?

Il cantante dei Black Sabbath è stato costretto a cancellare la tranche messicana dell’Ozzfest perché dovrà sottoporsi ad un’operazione non specificata.

Se le voci di fine dei Black Sabbath sono vere, con probabile concerto di addio a Novembre 2015 in Giappone, il leader della band Ozzy Osbourne non se la sta passando benissimo.

Nonostante le aspettative Ozzy Osbourne è stato costretto a cancellare il festival a Riviera Maya, in Messico, soprannominato l’Ozzfiesta perché considerata la tranche messicana del celebre Ozzfest, a causa di un non meglio specificato intervento chirurgico programmato per Maggio 2015 appena dopo la fine del tour sudamericano dei Black Sabbath.

Dato che l’operazione richiederà almeno quattro settimane di riposo forzato per la successiva ripresa (o riabilitazione, non si sa con certezza), il leader dei Black Sabbath ha dovuto rinunciare non solo ad esibirsi al festival, ma anche all’organizzazione generale.

Il comunicato ufficiale è stato pubblicato sul sito dell’Ozzfiesta:

Like you, we were very excited about the event. However, Ozzy is having surgery, scheduled for May, following his South American tour. He requires at least four weeks of recovery time. We are very disappointed that we need to cancel.
We will be offering refunds which will be processed in the next 4-6 weeks. If you decide that you would still enjoy an all inclusive vacation at the Hard Rock, Riviera Maya, Mexico please send us an email, and we can make the arrangements.
We apologize for any inconvenience and hope that you understand the circumstances surrounding the cancellation.

Come voi, eravamo veramente eccitati da questo evento. Comunque Ozzy deve fare un intervento, programmato per Maggio, subito dopo il tour in Sudamerica. Ha bisogno di almeno quattro settimane di tempo per recuperare. Ci dispiace molto dover cancellare tutto.
Vi offriremo i rimborsi che saranno disponibili nelle prossime 4-6 settimane. Se doveste decidere di approfittare comunque delle vacanze all inclusive dell’Hard Rock di Riviera Maya in Messico, scriveteci e faremo il possibile per accontentarvi.
Ci scusiamo per ogni inconveniente e speriamo che capirete le circostanze che hanno portato alla cancellazione.

Ozzy Osbourne ha comunque in programma due concerti in Messico ad Agosto, a Città del Messico e Monterrey, quale magra consolazione per i fan che aspettavano il nutrito programma dell’Ozzfiesta (al quale avrebbe partecipato Zakk Wylde in acustico, i Black Label Society e naturalmente lo stesso Ozzy con un concerto speciale).

Ciononostante, le voci di fine dei Black Sabbath dopo la reunion del 2013 con il disco 13 si fanno sempre più serie, anche se in verità non si sa quale sia la vera fine.

Via | Ozzfiesta

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo