Black Sabbath: addio definitivo a Novembre in Giappone?

50 sfumature di “concerto d’addio”, by Sharon Osbourne.

Sharon Osbourne, regina del marketing.
Solo nel 2014, è stato annunciato un paio di volte il “concerto d’addio” dei Black Sabbath.
Poi è stato detto che ci sarebbe stato un “ultimo tour” nel 2015, insieme ad un nuovo disco.
Ora, con l’annuncio dell’edizione giapponese dell’Ozzfest, arriva un video-messaggio da Sharon, che dice:

“Ozzfest will be back in Japan on November 21st and 22nd. And this will be Black Sabbath’s farewell.”

Letteralmente:

“L’Ozzfest tornerà in Giappone il 21 e 22 Novembre. E questo sarà l’addio dei Black Sabbath”.

Punto.
O perlomeno, sarebbe un “punto e basta”, se non si giocasse sempre con le parole: sar l’addio definitivo? L’addio dei Sabbath al Giappone? L’addio all’Ozzfest? L’addio ai festival?

E di questo tour 2015 cosa si sa? Niente. E del disco nuovo? Niente.

Rimane solo il commento ottimista di Ozzy Osbourne, in un’intervista a Metal Hammer:

“Il tour dei Sabbath questa volta è stato grandioso. Abbiamo fatto nuove amicizie, non abbiamo combinato casini, sapevamo tutti di avere un lavoro da fare, e l’abbiamo fatto. E’ stato molto divertente, e quindi abbiamo deciso di fare un altro album, ed un tour finale.
Non abbiamo ancora scritto niente per il disco, ma lo faremo prestissimo. Molto dipende dalla salute di Tony, ma ci lavoreremo presto. Non so se scriveremo e registreremo in Inghilterra o a Los Angeles, ma volerei fin sulla Luna, pur di lavorarci su!”

Insomma: Sharon Osbourne, regina del marketing.

I Video di Soundsblog