Jovanotti, Lorenzo Cilindrata 2015: nuovo album il 24 febbraio 2015

Il titolo del nuovo album di Jovanotti.



Sabato

, il nuovo singolo di Jovanotti, è già un successo, amato dal pubblico e della critica. Il brano è stato pubblicato pochi giorni fa e ha permesso al cantante un comeback con i fiocchi. Un vero e proprio boom che anticipa il disco, in uscita il 24 febbraio 2015. Nell'edizione di oggi del Tg1, è stato anche rivelato il nome del prossimo lavoro: Lorenzo Cilindrata 2015.

In merito a Sabato, Jovanotti racconta le emozioni vissute con i primi passaggi radiofonici:

jovanotti1

quando esce un pezzo nuovo mi piace mettermi alla guida ascoltando la radio per ore e ore, smanettare come un forsennato cambiando stazione per beccare la canzone nuova. Lo faccio da sempre, anche perchè solo quando sento il mio pezzo alla radio la prima volta mi si rivela per quello che è. Ascoltare musica in studio di registrazione credo sia un po' come avere a che fare con qualcuno guardandolo in sala operatoria disteso , passi più tempo a monitorare le funzioni vitali che ad immaginarlo vivere la sua vita di tutti i giorni. Poi la canzone esce, la senti rimbalzare per il mondo e capisci cos'è, ti mostra qualcosa che ti ha fatto vedere solo nell'attimo in cui è nata, in quel primo respiro che poi si è sviluppato in organismo attraverso il lavoro in studio. Ma il lavoro in studio finisce e inizia la vita della canzone, per strada, in giro. Una canzone è una cosa viva, è un Frankenstein. Una volta parlando con lo scrittore Sandro Veronesi venne fuori l'argomento Frankenstein, gli dissi che noi peccato che siamo stati influenzati negativamente da quella storia, perchè in realtà siamo tutti un po' il dottore del romanzo e un po' anche quello del film di Mel Brooks, e siamo anche tutti un po' il "mostro", che magari non è detto che sia un mostro, anzi. Che c'entra Frankenstein? non lo so, Frankenstein, Pinocchio, tutti figli che sfuggono al controllo dei padri e vanno in giro per il mondo, come è giusto e sano che sia. Voglio solo dire che SABATO è partita alla radio ieri notte a un certo punto, tra Milano e Bologna , ero con mia moglie, ci siamo dovuti accostare per l'emozione e il gasamento, perchè l'ho sentita forte e viva, pop come Dio comanda, nuova come quando è nata e come ho voluto che fosse, come un fulmine. Faccio un mestiere che amo e che mi agita parecchio, mi tiene inquieto e con le anatenne alzate, e ogni tanto arriva la botta, il fulmine colpisce ancora, tutto si rimette a girare. Adesso finiamo l'album, che è una bella jungla di atmosfere e di mondi e bisogna stare attenti che le jungle non si coltivano, perchè sono jungle, appunto, e prepariamo lo spettacolo negli stadi. Vi tengo aggiornati. le foto dal set del video sono di Michele "Maikid" Lugaresi. la regia del video è di Antonio Usbergo, Niccolò Celaia e Salmo, lui, il rapper. Sono pazzo di questo video e li ringrazio per averci messo tutta il loro talento perché venisse così.

  • shares
  • Mail