Giorgio Moroder, 74 is the new 24 è il nuovo album

Giorgio Moroder torna con un nuovo disco dal titolo profetico, a trent’anni dall’ultima pubblicazione ufficiale: e ci saranno ospiti specialissimi come Britney Spears, Sia e Kylie Minogue.

Giorgio Moroder ha 74 anni ma di certo non sta a guardare il moderno mercato discografico: dopo l’onore e l’omaggio donato dai Daft Punk che lo hanno voluto ospite nel loro disco Random Access Memories del 2013, lo storico produttore della disco dance anni Settanta torna con nuovo album dal titolo profetico 74 is the new 24 , che è stato annunciato via Facebook dalla pagina personale di Giorgio Moroder.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “//connect.facebook.net/en_GB/all.js#xfbml=1”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));

A richiamare attenzione c’è anche la lunga e nutrita lista degli ospiti che parteciperanno in veste di featuring vocali e apporti musicali al nuovo album di Giorgio Moroder; anticipati anche loro sempre via Facebook, i nomi degli ospiti di 74 is the new 24 farebbero impallidire il più scafato dei featurers. La lista dei musicisti che partecipano al nuovo disco di Giorgio Moroder, ancora incompleta ma della quale sono svelati i nomi più importanti, potete scorrerla qui sotto: non è impressionante?

Charli XCX
Sia
Britney Spears
Kylie Minogue
Mikky Ekko
Foxes
Matthew Koma

Nel comunicato di accompagnamento all’annuncio del nuovo disco, lo storico produttore di Donna Summer (per la quale ha curato il disco tributo dello scorso anno Love To Love You Donna) ha dichiarato senza mezzi termini che di certo non è l’età ad averlo frenato in tutti questi trent’anni di attività indiretta e solo apparentemente ferma. Non si sa ancora quando di preciso sarà rilasciato 74 is the new 24 , ma potrebbe essere direttamente la prima parte del 2015: intanto è stata estratta la title track quale primo singolo, e potete ascoltarla in apertura di post.

Alla musica dance non importa dove abiti. Chi sono i tuoi amici. Quanti soldi guadagni. Non importa se hai 74 o 24 anni… Perché i 74 sono i nuovi 24!

E se lo dice lui, non possiamo certo che credergli!

I Video di Blogo

Led Zeppelin – Kashmir – Celebration Day