Suor Cristina: "Il mio lavoro può piacere o no, ma so che sto facendo del bene"

Suor Cristina, Live a Virgin, Madonna e J-Ax: intervista a ruota libera della vincitrice di The Voice of Italy 2.

Suor Cristina ha pubblicato Like a Virgin, primo singolo dal suo nuovo album omonimo. La religiosa, vincitrice della seconda edizione di The Voice of Italy, si è raccontata in un'intervista su Donna Moderna, facendo un bilancio del suo passato e dei progetti futuri. Lei ha ancora pieno controllo sulla realtà: non ha un cellulare personale e con lei c'è Suor Agata, la superiora che le passa il telefono per eventuali chiamate di lavoro. E proprio le consorelle sono un supporto fondamentale in questa nuova esperienza:

"Sono le mie secondo mamme. Ora si preoccupano che durante la promozione del disco non mi stanchi troppo. E mi dicono ogni due per tre "Mangia, sei magra!".

cristina

Nella sua giornata tipo, inizia cantando un brano prima del catechismo (a grande richiesta delle ragazze che segue). Proprio loro sono il primo pubblico a cui far riferimento ("Ho bisogno di conferme, sono molto insicura. Il palcoscenico mi terrorizza"). E l'esordio con Like a Virgin, al centro di critiche e polemiche?

"E' piaciuta a tutti. Per me quel brano invita a vedere il mondo con occhi nuovi, come una rinascita dopo un periodo doloroso. Non ci trovo nulla di scandaloso. (Madonna) si è scomodata per me, incredibile! Nell'immagine che ha postato sul suo profilo Instagram ha scritto 'Sisters for life' e con un fotomontaggio si è messa nella poltrona vuota che si vede nella copertina del mio disco: è fatta proprio per accogliere chiunque lo voglia, anche quelli apparentemente lontani da me"

A scanso di equivoci, tutti i soldi raccolti andranno in beneficenza: i primi incassi a Santo Angelo, alla periferia di San Paolo, in Brasile. Partiranno alcune date in giro per il mondo, con un sogno nel cassetto ("Sarebbe bello se il Papa mi desse un mandato ufficiale, 'Hai la mia benedizione vai!')

Infine, il suo rapporto con il canto e Dio. Si è sentita chiamata mentre era sul palco della Star Rose Academy, la scuola di spettacolo gestita dalle Orsoline, frequentata prima di prendere i voti e di avvicinarsi a Dio ("In quel periodo ero arrabbiatissima con Lui, nonostante in famiglia avessi sempre seguito la fede").

Ora c'è da attendere il responso del debutto di Sister Cristina. Il pubblico le confermerà il supporto e il sostegno ottenuto durante la sua partecipazione a The Voice of Italy?

  • shares
  • Mail