Ariana Grande sotto accusa: “Dopo aver firmato autografi ai fan, ha augurato a loro di morire”

Il doppio lato della giovane cantante: sorrisi e tenerezze in pubblico ma diva e arrogante in privato?

Se le classifiche sorridono ad Ariana Grande (il suo ultimo album My Everything è riuscito a debuttare al primo posto della Billboard 200), i media non sembrano particolarmente propensi a dipingere la cantante nel migliore dei modi. Anzi. Quello che appare evidente sono i comportamenti in privato della giovanissima star, definiti capricciosi e al limite delle offese.

Ricapitoliamo un po’ la situazione. Nei giorni scorsi vi abbiamo riportato i divieti che Ariana avrebbe imposto durante le interviste. Domande scomode che non sono permesse: dalla sua collaborazione con Justin Bieber alla cancellazione della sua serie tv:

01. Relazioni/Uscite/Ex Boydfriend

02. Mariah Carey

03. Sam & Cat / Jennette McCurdy

04. Lavorare/Collaborare con Justin Bieber

05. Suo nonno recentemente scomparso

Inoltre, nelle riprese video e negli scatti fotografici, la cantante vuole solo essere immortalata dal lato sinistro perché è quello che preferisce. Quello destro no. In un recente shoot, la cantante è stata definitiva capricciosa e viziata ma lei ha tenuto a precisare e spiegare l’accaduto dal suo punto di vista:

“Era solo un fotografo che si è arrabbiato con me perché ho ​​lasciato il set per cambiare il mio vestito a metà ripresa, perché non mi piaceva il top. Ora ha detto tutte queste cose ridicole e false su di me e, sai cosa, non è vero, sono solo sciocchezze, i miei fan sanno chi sono, i miei amici sanno chi sono, e questo è tutto ciò che conta. “

Ma arginata questa critica, il blog [email protected] del New York Times rivela un altro comportamento che ha inondato tutte le pagine dei giorni e dei siti web americani. Un modo di fare che, se dovesse essere veritiero, sarebbe decisamente inqualificabile.

Ha fatto autografi e foto con i fan, era tutta sorrisi, fino a quando è salita in ascensore. Non appena le porte si sono chiuse, ha detto, ‘Mi auguro che crepino tutti'”

E se fosse davvero così, è chiaro che di Grande avrebbe solo il cognome…

Via | StarPulse

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo