Mtv Awards 2014, Moreno: “Sarò coach di Amici 2015? Mi piacerebbe passare il testimone…”

Mtv Awards 2014: Moreno svela a SoundsBlog quale sarà il suo probabile futuro ad Amici 2015…

di grazias

Siamo a Firenze e durante le prove degli Mtv Awards 2014 abbiamo avuto modo di fare due chiacchiere con tutti gli artisti che si esibiranno sul palco della serata evento di questo assolatissimo sabato 21 giugno. Non potevamo non importunare Moreno, coach di Amici 2014 vinto dalla sua pupilla Deborah Iurato. Ma come si è trovato in questo ruolo a distanza di un anno dalla sua vittoria del talent di Maria De Filippi?

È stato emozionante in entrambi i casi, l’anno scorso da concorrente, quest0’anno sono entrato nella testa dei concorrenti potendoli aiutare visto che prima ero al loro posto, pur non avendo tutta questa chiaro. Ho trasmesso loro la giusta cazzimma. All’inizio è stato difficile, ma alla fine ha vinto la mia Deborah nel canto e il mio Vincenzo nel ballo. Quindi Miguel Bosè per il secondo anno consecutivo non si porta a casa nulla!

“Questo è l’anno del rap!”, come si dice spesso e volentieri ormai da tempo. Lui sente di aver dato il suo contributo?

Ho vinto un talent e ho fatto un disco che è andato bene, poi sono diventato coach di Amici continuando a dare il mio contributo al rap. Così ha fatto anche J Ax a The Voice come Fedez farà a X Factor…

E Suor Cristina come si contestualizza in tutto ciò?

Beh, le vie del Signore sono infinite, no?

Si aspettava il trionfo di Deborah Iurato?

Non mi aspettavo la vittoria di Deborah, ovviamente non ho mai mollato perché ero il capitano della nave. Non avrei comunque fatto una brutta faccia davanti alla vittoria dei Dear Jack, ero quasi certo che avrebbero vinto loro: erano già primi in classifica!

E i Dear Jack hanno avuto anche un bella pubblicità da parte dei Modà che invitavano a votare per loro durante la finale…Come l’ha presa, da coach della squadra opposta?

Ti dico la verità? Avessi avuto il telefono a portata di mano avrei scritto su Facebook “Votate tutti per Deborah” quindi è giusto così: ogni scarrafone è bello a mamma sua!

Ma quindi lo rivedremo ad Amici 2015?

Mi farebbe piacere passare il testimone al coach che sarà. Ci ho messo l’impegno e lo stomaco per questo incarico, quindi mi piacerebbe poter scegliere chi eventualmente verrà dopo di me. Un po’ come ha fatto Emma con me, ecco…

I Video di Soundsblog