Concerto Primo Maggio 2014, conferenza stampa da Piazza San Giovanni

Alla vigilia del Concertone, la conferenza stampa nel backstage con conduttori e protagonisti

12.28 Finisce la conferenza.
12.25 Non ci saranno collegamenti con altre piazze, nemmeno con Taranto, annuncia Godano.
12.25 Leo interviene per assicurare che da parte di conduttori e di Godano c’è attenzione umana nei confronti delle tante storie di lavoratori.
12.20 Godano spiega che l’omaggio a Freak Antoni ci sarà, ma non è chiaro che se quest’anno o in futuro.
12.19 Spazio alle domande dei giornalisti e alla rappresentante degli esclusi (o meglio, le loro assunzioni sono state bloccate) dal Concorsone del Comune di Roma. La quale chiede di poter raccontare la storia domani in diretta.
12.17 In serata ecco l’ordine di uscita dei big: Tiromancino, Perturbazione, Piero Pelù, la Bandabardò, Caciupa, L’Orchestraccia, Rocco Hunt, Clementino, Stefano Di Battista con un’orchestra di 50 sax, un’inedito di Alda Merini, Nino Frassica, Alberto Bertoli.
12.11 Bonelli annuncia i tre vincitori di Bastian Contrario, Kuzzo e i Disco Sax. Poi legge la scaletta. Ci saranno anche i Velvet. Piotta duetterà con Gherardo Colombo.
strong>12.08 Massimo Bonelli, braccio operativo economico-finanziario (così lo presenta Godano), legge la scaletta. Ma prima Godano ribadisce:

Noi siamo convintamente e decisamente a favore del moltiplicarsi dei Concertoni.

12.07 Spazio a Enrico Capuano, che parla del concorso dedicato agli artisti più giovani, 1’M Festival.
12.05 Vergassola: “La cosa nuova è di mettere sul palco attori e scrittori. Cercherò di intervistare Pelù dietro le quinte. Anche i sindacati vivono la crisi, devono essere presenti, fanno da cuscinetto”.
12.02 Barra: “Anche quest’anno sarà una festa, sebbene all’insegna della sobrietà. Io farò da raccordo tra le storie e la musica. Sono la quota rosa del Concertone. Le donne però saranno molto citate sul palco, non sono assenti. Ci sono anche attrici che interveranno”.
12.01 Barra anticipa alcune storie che saranno raccontate: quella Livia e Paolo che si sono conosciuti sul posto di lavoro (Hotel 6 Stelle su Rai3).
12.00 Barra: “Ci lamentiamo sempre che i giovani hanno poco spazio, ma qui si esibiscono dei gruppi esordienti dal vivo, degli artisti giovani”.
11.59 Leo: “Non faremo la messa cantata. Io racconterò le storie perché sono un attore. Francesca Barra si occuperà della parte più istituzionale. Ci metteremo a disposizione della manifestazione”.
11.56 Edoardo Leo: “Quando si inizia a ragionare sul senso di questa manifestazione significa che si è persa la direzione. Un ragazzo qui ha la possibilità di essere informato sulle tutele sindacali; è difficile raccontare Calvino, leggere Alda Merini in un programma in onda su una tv generalista. Si riduce il discorso sempre al ‘chi è l’artista più famoso che suona’ e questo è triste. Questo non è solo un Concertone, ma una manifestazione di piazza. Abbiamo scelto la sobrietà formale, ma non nei contenuti”.
11.54 Parola anche a Silvia Emme, la disegnatrice di sabbia.

11.50 Spazio ora ai rappresentanti sindacali.
11.48 Godano annuncia che dal vivo gli interventi degli ospiti saranno accompagnati dalla sand-artist Silvia Emme.
11.47 L’organizzatore Marco Godano: “In questa edizione c’è il tentativo di mischiare musica e parole. Per fare questo abbiamo chiesto a tante persone di venire a raccontare delle storie. Crediamo di essere riusciti a raccogliere vere chicche, che per noi rappresentato delle quasi canzoni”.
11.45 Dopo 45 minuti di attesa, inizia finalmente la conferenza.
11.30 Ci sarà anche Riccardo Sinigallia tra gli artisti che saliranno sul palco domattina.

concerto-primo-maggio-2014-roma
Tra pochi minuti inizierà a Piazza San Giovanni in Roma la conferenza stampa di presentazione del Concerto del Primo Maggio 2014. Saranno presenti i conduttori Edoardo Leo, Francesca Barra e Dario Vergassola. SoundsBlog seguirà in tempo reale tutta la conferenza che si terrà nel backstage.

Ricordiamo che sul palco domani saliranno i rapper Clementino e Rocco Hunt, la Bandabardò, Piero Pelù, i Tiromancino, Francesco Di Bella, Brunori Sas, i Modena City Ramblers, Stefano Di Battista (accompagnato da 50 sax del Conservatorio Santa Cecilia), i Taranproject con Daniele Ronda, i Perturbazione, Enrico Capuano, gli Statuto, la P-Funking Band, Alberto Bertoli, Levante e l’Orchestraccia (band che accompagnerà il set musicale di Edoardo Leo).

Ci sarà spazio anche per Aldo Cazzullo, Carlo Petrini, Giancarlo De Cataldo, Federica Sciarelli, Max Paiella, Gherardo Colombo, Nino Frassica. Previsti gli omaggi a Peppino Impastato, con i Modena che canteranno I cento passi, e a Enzo Jannacci con Bandabardò e la P-Funking Band.

Ultime notizie su Concerto Primo Maggio

Tutto su Concerto Primo Maggio →