Kurt Cobain Day, Aberdeen ricorda il cantante dei Nirvana il 20 Febbraio

La città dello stato di Washington ha istituito il Kurt Cobain Day in memoria del suo cittadino più famoso: la data sarà il 20 Febbraio, giorno del completanno del chitarrista e cantante morto nel 1994.

Si avvicina un anniversario triste per il mondo della musica: nel 2014 saranno infatti passati vent’anni dalla morte di Kurt Cobain, suicidatosi il 5 Aprile 1994 a Seattle con un colpo di fucile.

Quella del cantante e chitarrista dei Nirvana fu una scomparsa che cambiò completamente la percezione del rock anni Novanta per molti fan ed estimatori, ma anche per i detrattori, perché fu come spalancare gli occhi davanti ad una realtà triste e dolorosa: suo malgrado Kurt Cobain era un’icona, un simbolo, la personificazione di un qualcosa che forse non gli piaceva ma che aveva contribuito a creare.

A distanza di vent’anni la città di Aberdeen nello stato di Washington, dove Kurt Cobain era nato nel 1967, ha finalmente deciso di ricordare il suo cittadino più illustre e famoso istituendo il Kurt Cobain Day, la giornata in memoria del cantante e chitarrista a scadenza annuale: la scelta è caduta sul 20 Febbraio, data di compleanno di Cobain, e l’amministrazione della città ha rilasciato un comunicato per motivare la propria decisione:

I cittadini di Aberdeen potranno essere giustamente orgogliosi del ruolo che la nostra comunità ha avuto nella vita di Kurt Cobain; il riconoscimento internazionale della nostra comunità è stato dato proprio dal legame con Kurt Cobain e con i suoi risultati artistici.

D’altronde Aberdeen ha ispirato una delle canzoni più intense dei Nirvana, Something In The Way, scritta da Cobain quando se ne andò di casa e si ritrovò a vivere sotto un ponte della città.

Ma non solo Aberdeen ha opzionato l’anniversario per omaggiare degnamente il cittadino che dalla città aveva tratto ispirazione: anche Hoquiam, un paesone dove Cobain visse per un breve periodo, ha il proprio giorno di commemorazione del cantante dei Nirvana, ma qui la scelta è caduta sul 10 Aprile, giorno in cui fu proclamata la prima veglia pubblica dopo il’annuncio del ritrovamento del corpo senza vita di Cobain. Jack Durney, sindaco di Hoquiam, ha dichiarato:

Credo sia una bella cosa che Kurt Cobain abbia vissuto ad Hoquiam anche solo per poco. Lui e Krist Novoselic sono parte della nostra comunità e credo che sia molto bello onorare i nostri figli e le loro grandi conquiste.

Il 10 Aprile 2014 sarà anche il giorno nel quale i Nirvana entreranno nella Rock And Roll Hall Of Fame. Mentre l’amata Courtney Love continua ad entrare ed uscire dai tribunali per cause varie, dalla diffamazione all’affidamento della figlia Frances Bean Cobain che della madre proprio non ne vuole sapere, il ricordo di Kurt Cobain si fa sempre più forte e presente, tra i ritrovamenti dei suoi dischi preferiti e le canzoni a lui dedicate da ogni parte del mondo.

Via | Time