'Lemmy sostituisce un demone con un altro': aggiornamento sul suo stato di salute...

Il manager dei Motorhead fornisce il suo punto di vista sullo stato di salute del cantante.

lemmy

Interessante intervista pubblicata da Decibel Magazine, che ha parlato con il manager dei Motorhead per ottenere qualche novità sullo stato di salute di Lemmy, dopo un 2013 che l'ha visto annullare il tour europeo, poi rassicurare tutti dicendo che era il diabete il problema e che a causa del diabete non poteva più bere il suo famoso Jack & Coke, infine abbandonare il palco del Wacken perchè proprio non riusciva a proseguire, nonostante il ruolo all'importante festival tedesco.
Il tour è stato quindi rimandato al 2014, con inizio previsto a Febbraio in Inghilterra ed una data Italiana il 24 Giugno a Milano.

"Ha alti e bassi. Ha un problema serio di diabete, e le cose variano di giorno in giorno.

Il problema principale è combattere le cattive abitudini del passato, le cose che non dovrebbe più fare. Ha smesso di fumare, ma probabilmente si fa un Jack and Coke di nascosto, ogni tanto - vi mentirebbe se vi dicesse che ha smesso completamente.

Sta cercando di sostituire quello con il vino. Ha fatto questo compromesso con i dottori: scambiare il Jack per il vino. Lui pensa che il vino sia meglio del Jack, ma contiene comunque una marea di zucchero. E poi, non dice al dottore che ne beve due bottiglie al giorno...

Questa è la battaglia che stiamo combattendo, e lui non si accorge che sta solo scambiando un demone per un altro.

Riguardo a quel che è successo a Wacken... i dottori gli avevano detto di risposare per tre mesi e lui si è rifiutato di farlo, voleva fare il Wacken. Solo che c'erano 40 gradi... ma mi ha reso fiero di lui quando ha capito che non poteva più andare avanti e ha smesso di suonare. E' stata una mossa intelligente, e non è così scontato che la facesse.

Riassumendo, Lemmy deve ancora trovare l'equilibrio giusto nella sua vita. passa delle giornate alla grande, e poi finisce con incasinare tutto. E quando incasini tutto, fai un passo indietro, non avanti."

  • shares
  • Mail