Wrecking Ball di Miley Cyrus originariamente era stata pensata per Beyoncé

La ballad estratta da Bangerz avrebbe avuto lo stesso riscontro se cantata dall’ex Destiny’s Child?


Wrecking Ball
, dopo il boom di We Can’t Stop, ha sicuramente avuto il merito di posizionare i riflettori su Miley Cyrus. Il video, sicuramente, ha dato grande contributo, in mezzo alle polemiche, critiche e provocazioni. Ma è un tassello importante -se non fondamentale- dell’ottimo successo (in termine di vendite e mediatico) della cantante.

E se non l’avesse cantata lei? Se fosse stato qualcun altro ad inciderla e a pubblicarla? Avrebbe avuto lo stesso affetto da parte del pubblico? Sarebbe stata apprezzata ugualmente? Sono domande senza una risposta concreta ma che incuriosiscono, pongono interrogativi (non vitali, certo). Il motivo di questa domanda, risale al twet dell’autore del pezzo che, via Twitter, ha posto la questione al web e ai fan:

La canzone di Beyoncé è diventata di Miley Cyrus. Bene/male? Non lo so!

Sono bastate queste poche parole per dividere i rispettivi fans. C’era chi era certo che una versione di Queen B avrebbe reso ancora più onore al brano e chi, invece, non può immaginare una versione diversa da quella nota a tutti.

Ma come mai questa canzone è finita all’ex Hannah Montana? Semplice. Inizialmente era stata pensata per Beyoncé come riporta una fonte a RadarOnLine:

“In origine, la sessione di scrittura tra Dr. Luke e Sacha è stato ideato per scrivere una canzone per Beyoncé. Ma quando la canzone [‘Wrecking Ball’] andava avanti, i cantautori hanno iniziato a capire che non avrebbe funzionato per lei”

E qui entra in scena Miley.