Jason Derulo in concerto in Italia il 10 Marzo 2014

Unica data italiana nella primavera del prossimo anno per Jason Derulo, che lancia anche un contest video per i fan di tutto il mondo.

Fan di The Other Side, It Girl e Whatcha Say, siete avvertit*: Jason Derulo sbarca finalmente nel nostro Paese e lo fa con un’unica data italiana, che si terrà a Milano all’Alcatraz il 10 Marzo del 2014.

Il cantante americano, forte del successo ottenuto con l’ultimo singolo Talk Dirty feat. 2 Chainz che è stato stabile per due settimane persino alla vetta della classifica inglese dei singoli più venduti, ha deciso di omaggiare anche i fan italiani con un passaggio dal vivo la prossima primavera, nell’ambito del Tattoos World Tour che lo porterà in giro per il mondo.

I biglietti per il concerto di Jason Derulo saranno disponibili a partire da Venerdì 11 Ottobre sui soliti circuiti di vendita, al prezzo di 25 euro più diritti di prevendita.

In preparazione al tour, il cantante americano ha annunciato una nuova iniziativa, legata al rilascio del suo singolo precedente Marry Me, dedicato alla fidanzata (futura moglie? Non ancora) Jordin Sparks: Jason Derulo ha invitato i suoi fan a filmarsi sulle note dela canzone, caricare il video e condividerlo sotto l’hashtag #MarryMe.

Lui si occuperà di visionare i video e selezionare quelli più belli, regalando ai vincitori un’originale premio: una telefonata via Skype per chiacchierare con lui.

Sono passati i primi tempi durante i quali Jason Derulo veniva definito una nuova promessa dell’r’n’b: al terzo disco, Tattoos, uscito il 20 Settembre scorso, si potrebbe parlare di conferma, anche l’r’n’b degli esordi è stato un po’ sporcato da compromessi più elettronici e pop. Di recente esibitosi all’iHeart Radio Music Festival, il cantante ha spiegato la scelta del titolo di questo ultimo lavoro:

Le esperienze significative della vita sono come dei tatuaggi che si incollano a te per sempre… Alcuni sono più dolorosi di altri, alcuni sono brutti e vorremmo cancellarli, alcuni sono talmente meravigliosi che vorremmo condividerli col mondo: ma sono tutti parte di quell’arte che ti fa diventare ciò che sei.

I Video di Soundsblog