Miley Cyrus, Wrecking Ball: record visualizzazioni e video parodie

Record di visualizzazioni per il nuovo video di Miley Cyrus, Wrecking Ball. E sul web non mancano le parodie

E’ uscito il video di Wrecking Ball e in poche ore la visualizzazioni son schizzate alle stelle.

Del resto, la ballad di Miley Cyrus è davvero un bel pezzo, lei è reduce dallo scandalo VMA 2013 e nel video vediamo la cantante dondolare su una palla da demolizione. Gli ingredienti per il successo e per la curiosità c’erano tutti.

Ed ecco il record di visite: oltre 12,3 milioni in sole ventiquattro ore. La Cyrus è riuscita a battere i One Direction (a quota 10,9 nello stesso tempo) e se stessa a 10.6 con il video di “We Can’t Stop”. Adesso siamo oltre 40 milioni. E il video è uscito lunedì sera, in serata.

Il pezzo potrebbe aspirare comodamente alle prime posizioni della Billboard Hot 100: delicato e allo stesso tempo potente quando esplode nel ritornello.

Miley è riuscita a far discutere anche grazie alle scene in cui si mostra senza veli ed è impegnata a leccare un martello. Momenti non necessari, soprattutto in un brano così ‘sofferto’, anche a livello di testo. In molti si sono chiesti il motivo di questo voler ostentare la propria sensualità, il proprio corpo -anche leccando, ripetiamo, leccando un martello con aria entusiasta- in una canzone che poteva essere valorizzata eliminando proprio queste scene. L’inizio sembrava convincente con la Cyrus in primo piano e lacrime che scendono dai suoi occhi. Ma ecco, poi, arrivare quelle immagini decisamente fuori contesto. Tant’è, Wrecking Ball resta comunque un bel pezzo.

Inutile dire che sul web hanno iniziato a fioccare parodie vere e proprio del video diretto da Terry Richardson

Ve ne riportiamo ancora delle più divertenti e curiose. La mia preferita resta sempre la prima qui sotto, con la palla da demolizione protagonista assoluta.

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo

Ultime notizie su Miley Cyrus

Tutto su Miley Cyrus →