Lucio Dalla: a un mese dalla scomparsa i suoi brani trasmessi in strada

Bologna omaggia la morte di Lucio Dalla trasmettendo le canzoni del cantante nella Via D’azeglio, tutti i giorni alle ore 18


Ieri, 1 aprile 2012, è stato il mesiversario anniversario della morte di Lucio Dalla, avvenuta il 1 marzo scorso. E proprio in occasione di questa giornata, la città di Bologna ha voluto omaggiare il cantante attraverso una “sonorizzazione” in strada dei suoi brani.

In Via d’Azeglio si è radunata moltissima gente accorsa, alle ore 18, per ascoltare il primo momento di raccoglimento per il cantante. Il primo pezzo scelto è stato “Rondini”, letta dallo stesso Marco Alemanno nel giorno del suo funerale. Il primo a ricordare pubblicamente l’artista è stato il sindaco:

“Noi abbiamo dato la piazza e poi voi vi siete organizzati. Lucio ci ha fatto tornare ad essere orgogliosi di stare insieme. Ogni sera i bolognesi verranno qui pensando a Lucio e a che punto è la loro vita”

In effetti, lo spiegano proprio i commercianti della strada come è nata l’idea ed è avvenuto il tutto:

“In soli due giorni siamo riusciti a mettere in funzione l’impianto. E questo grazie alla professionalità dei tecnici, anche loro amici di Lucio”

E l’appuntamento è per le 18, nei prossimi giorni, con i 200 brani scelti nella scaletta.

Via | Repubblica
Fonte Foto | TM News