Superbowl 2012, Give me all your luvin’ – Polemiche per M.I.A. con il dito medio alzato

La rapper M.I.A. mostra il dito medio durante l’esibizione di Madonna con “Give me all your luvin” durante il Superbowl 2012: scoppia la polemica

Dopo le polemiche che hanno invaso web e social network per il playback di Madonna durante l’esibizione del Superbowl 2012, c’è un altro caso mediatico che è al centro dell’attenzione mediatica americana. Se da noi è passato inosservato, negli Usa il gesto di M.I.A. che alza il dito medio davanti alle telecamere è qualcosa che ha provocato critiche feroci.

Non è la prima volta che il Superbowl è al centro di accese discussioni: ricordate l’involontario strip di Janet Jackson? Aveva scatenato il putiferio ma anche quest’anno sono piovute accuse per il gestaccio della cantante durante l’esibizione di Madonna in “Give me all your luvin'”. Assurdo? Per molti sì, considerando anche il fatto che la scena è anche presente nel video ufficiale del brano.

Il canale che ha trasmesso il Superbowl 2012 si è immediatamente scusato

“Il nostro sistema era in ritardo per oscurare l’inappropriato gesto e ci scusiamo con i nostri telespettatori”

La National Football League ha la medesima opinione:

“La gestualità oscena nella performance era del tutto inappropriata, davvero deludente e ci scusiamo con i nostri fan”

I Video di Soundsblog