Arezzo Wave diventa Italia Wave Love

E’stato presentato con due conferenze stampa a Roma e Milano, Italia Wave Love, il nuovo festival che andrà in scena dal 17 al 22 luglio prossimi a Firenze e che prende il posto di Arezzo Wave, seguendone la linea e proponendo sul palco nuove tendenze musicali, in gran parte in controtendenza col filone dei festival

di

E’stato presentato con due conferenze stampa a Roma e Milano, Italia Wave Love, il nuovo festival che andrà in scena dal 17 al 22 luglio prossimi a Firenze e che prende il posto di Arezzo Wave, seguendone la linea e proponendo sul palco nuove tendenze musicali, in gran parte in controtendenza col filone dei festival nazionali.

Una rassegna molto più europea a livello di suoni e produzioni, che di differenzia da Arezzo Wave per il fatto che si presenta come una sorta di villaggio globale della musica, con tanti artisti da tutto il mondo che si alterneranno sul palco, allestito in una grande area a Sesto Fiorentino.

Tra gli artisti in rampa di lancio che saranno presenti a Firenze meritano una segnalazione gli Scissor Sisters, che stanno facendo ballare tutto il Continente con la loro I don’t feel like dancing e poi l’anglo libanese Mika, che dopo aver spopolato con il singolo d’esordio “Grace Kelly” sta lanciando nelle radio “Love today”.

L’ingresso alla rassegna – che prevede anche molti altri spettacoli collaterali in giro per Firenze e dintorni, è libero per chi entra prima delle 21. Subito dopo si paga un biglietto di 10 euro. Vedete qui il programma completo. Da venerdì a Domenica, in mezzo agli eventi collaterali, c’è Wave Camp, sottotitolato l’evento 2.0 dell’estate italiana.

I Video di Soundsblog