Sabi: "Wild Heart" è il primo singolo

In molti la conoscono per aver collaborato a “(Drop Dead) Beautiful” di Britney Spears. Adesso Sabi, questo il suo nome d'arte, prova a camminare con le proprie gambe nel mondo della discografia e lo fa proponendo il primo singolo "Wild Heart" (dopo il salto il contributo audio).

Si tratta di una validissima uptempo dal sapore dubstep prodotta da Dream Machine: una canzone dal piglio duro, deciso e determinato che si dimostra da subito molto incisiva e che ha tutte le carte in regola per avere successo.

Il tocco di colore finale glielo conferisce la cantante stessa che con la sua vocalità flemmatica riesce a creare con la base musicale quel giusto contrasto atto a conferire particolarità al pezzo: da qui ottima interpretazione, vocals coi contro fiocchi e atmosfere metalliche indicate per questo periodo si sprecano. Un bel gioiellino che non mancheremo di seguire con attenzione. Non sottovalutiamola!

  • shares
  • Mail