Wrust: crowdfunding terminato, la band del Botswana suonera’ al SoloMacello Fest!

Dal Sud-Africa a Milano per un concerto metal: il sogno diventa realtà.

Un doveroso aggiornamento sull’operazione di crowdfunding dei Wrust, band del Botswana il cui obiettivo era suonare al SoloMacello Fest 2013 di Segrate (Milano) il loro primo concerto fuori dall’Africa.
L’operazione si è conclusa raccogliendo meno del previsto: 2.490 euro rispetto ai 4.000 richiesti per comprarsi i biglietti aerei e portare gli strumenti.
MA, con la collaborazione dei promoter e altri sostegni, i Wrust sono confermati al SoloMacello – il loro concerto sarà così inserito come epico finale nel documentario “March Of The Gods”, dedicato alla scena metal del Botwswana. Una storia a lieto fine, una volta ogni tanto…
Lo staff del SoloMacello Fest ne ha approfittato per diramare la lineup completa di tutte le band che suoneranno il 26 Giugno.

Red Fang (USA)
Karma To Burn (USA)
Wrust (BT)
In Zaire (D/IT)
Zeus! (IT)
Nero Di Marte (IT)
Fuzz Orchestra (IT)
Zolle (IT)
Veracrash (IT)
Diego Dead Man Potron (IT)
Graad (IT)
Black Moth (UK)
Gordo (IT)
I 400 Calci DJ set (IT)

Wrust: dal Botswana, la band metal che si affida al crowdfunding per tour e documentario

Avevamo parlato poche settimane fa del gran successo ottenuto dai Crashdiet, che per poter andare in tour dopo che i loro fondi erano stati bloccati, ricorsero al sistema di crowdfunding (ovvero il processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse – in questo caso, i fan possono dare i propri soldi alla band, ricevendone in cambio vari ‘bonus’. Non si tratta di donazioni, quindi, ma di vero e proprio “pagamento anticipato” per un servizio che si riceverà).
In quell’articolo, scrivevamo che la postilla al successo era legata al fatto che la band fosse già conosciuta, magari non di livello mondiale, ma con abbastanza seguito da poter mobilitare parecchi fan.
Cosa succede, invece, se la stessa richiesta viene fatta da una band sconosciuta alle nostre latitudini? Una band lontanissima, particolare sia per il nome sia per il luogo di provenienza: stiamo parlando dei Wrust, dal Botswana, uno Stato dell’Africa del Sud. Sì, anche lì il metal batte forte, e i Wrust e un’altra manciata di band stanno cercando di costruire una “scena”, vestendosi di pelle e borchie sotto un clima che richiederebbe di andare in giro mezzi nudi. Il loro sforzo sta pagando, e in patria stanno venendo riconosciuti come “rockstar”, e hanno attirato l’attenzione addirittura di due film-maker italiani e una greca, che hanno deciso di girare un documentario intitolato March Of The Gods, per tracciare la ‘scena’ del Botswana. Il documentario sta venendo girato in questi giorni, e hanno pianificato un finale epico: seguire il primo concerto fuori dall’Africa dei Wrust, concerto che si dovrebbe tenere il 26 Giugno al SoloMacello Fest 2013 di Milano. Uno show, il coronamento di un sogno, legandosi totalmente all’Italia.
C’è una condizione, però: i biglietti d’aereo costano. E se i Crashdiet sono riusciti con il crowdfunding a pagarsi tutto il tour, i Wrust chiedono solo 4,000 euro per pagarsi il biglietto andata e ritorno da Gaborone a Milano. In quel modo, la band riuscirà a suonare al SoloMacello Fest e il documentario avrà un finale epico. Altrimenti, il documentario sarà dettagliatissimo e attentissimo alla scena metal sud-africana, ma mancherà la scena finale, la vittoria dell’underdog, la scena che farà alzare tutti in piedi con le corna alzate in nome del metal.

Potete aiutare i Wrust?

Certo, basta andare sulla pagina Indiegogo del progetto, e lasciare una donazione. In cambio, la band avrà vari modi per ringraziarvi, a seconda del contributo versato. Con 10 euro sarete ringraziati su Facebook, con 15 riceverete una foto autografata (e il ringraziamento su facebook), con 50 riceverete il dvd del documentario e il press kit per la stampa, con 100 arriverà un dvd supplementare con ore di interviste e video backstage, e con 500 euro potrete essere segnalati come produttore esecutivo, con tanto di menzione su IMDB. In effetti, risultare come finanziatore di un film sull’Internet Movie DataBase è allettante…

Se qualcuno si sentisse generoso, e se qualcuno volesse vedere i Wrust al SoloMacello Fest, pensateci. La scadenza della raccolta fondi è il 7 Giugno, e al momento sono poco oltre la metà della cifra richiesta. Per conoscere meglio i Wrust, si può guardare la loro pagina Facebook, e il paio di filmati/trailer per il documentario.

Stay Metal!