Christina Perri, dall’America all’Europa con “Jar of Hearts”

Il successo del brano cantato da Lea Michele in Glee

di piero

Ha un nome che potrebbe esser scambiato per italiano ma è americana, di Philadelphia trapiantata a Los Angeles. Ha una voce dolce dolce, da tipica brava ragazza, ma poi le guardi tutti quei tatuaggi che le coprono il corpo, o il look da bad girl, o il ciuffo alla Crudelia DeMon. E ti spiazza.

Insomma, ama i contrasti Christina Perri, mischia le carte…e la partita si mette più che bene per lei: si è guadagnata un contratto con la Atlantic Records per un EP e per l’album d’esordio Lovestrong, e ha appena terminato con soddisfazione un tour promozionale.

Il singolo Jar of Hearts (clip in apertura di post) dopo aver già ottenuto certificazioni importanti nella sua parte di mondo -grazie alle proprie capacità, senza dubbio. Ma pure grazie ai passaggi televisivi/spottoni in So You Think You Can Dance e in Glee– sta catturando consensi anche nella vecchia Europa: dal platino in USA e Canada al doppio platino in Australia, fino alla #2 in Irlanda e la #17 in UK. L’ Italia sarà la prossima terra di conquista? Staremo a vedere…intanto per conoscerla meglio dopo la pausa potete ascoltare il nuovo singolo Arms e la versione di Jar of Hearts di ‘una certa’ Lea Michele aka Rachel Berry nell’episodio 2×20 del telefilm canterino per eccellenza. Così potete divertirvi a far confronti tra le due, se vi va.

Christina Perri | Arms | Video Ufficiale

Lea Michele | Jar of Hearts | Cover per Glee 2×20