Christina Aguilera: ” ‘Not Myself Tonight’ era una hit garantita”, parola di Rick Sanchez

Complotto contro Christina Aguilera: ” ‘Not Myself Tonight’ era una hit garantita”. Tutta colpa di Lady Gaga?


Continuano le voci riguardanti le cause del flop di “Bionic” , ultimo album di Christina Aguilera. A rincarare la dose è ancora il sito Examiner. Questa volta si va più nello specifico e si affronta l’argomento “Not Myself Tonight”.

Il giornalista Peter Buchanan riporta quanto affermato da Rick Sanchez, impiegato nel centro di analisi dei dati. Ecco quanto da lui dichiarato:

“Christina, al momento dell’uscita del singolo, ha ricevuto molte valutazioni positive, allo stesso livello di tante altre canzoni che erano in radio in quel periodo. Era una hit garantita. Ma a quel punto è successo qualcosa. E non penso fosse qualcosa di molto etico. […] Non ho alcuna prova di ciò che sto per dire, ma penso che sia opera di Lady Gaga e del suo team. Non potete immaginare quanto potere ha (o ha avuto) Lady Gaga nel mondo della musica. Spero di sbagliarmi perché vorrei pensare che nessuno sia capace di compiere un atto così vile”.

Confessioni pesanti queste e soprattutto ai limiti della fantascienza. Perchè? Mai avremmo immaginato una tale competizione dietro il mondo dello showbiz. Se tutto ciò fosse vero (io personalmente vedo un’esagerazione della faccenda: se una canzone piace vende, a dispetto di quello che dice o fa Germanotta) perderebbe di credibilità tutto il sistema.

Siamo tutti consapevoli di vivere in un’epoca in cui il consumismo, il bello, lo stravagante e i furbi vanno avanti (e siamo tutti un po’ burattini sotto questo punto di vista) ma non saremmo arrivati mai ad immaginare un tale giro di giostra nel backstage. La “meritocrazia” oramai è un’utopia, questo già lo sapevamo, però tale circostanza va oltre le più strambe fantasie. Ma non finisce qui.

L’analisi dell’insider fa notare anche che le valutazioni e le richieste del singolo sono calate improvvisamente e vertiginosamente, cosa che non accade mai visto che una canzone perde o acquista punti gradualmente. Riflettiamo!