• Punk

Happening di controcultura punk e hardcore a Monza

In concomitanza con l’uscita dell’edizione italiana del libro American Hardcore di Steven Blush (qui un estratto in italiano e qui una sua intervista in inglese), a Monza nel fine seettimana si inaugura un festival musicale che parte proprio con un’esposizione di manifestini americani dell’era d’oro della musica che non bisognava saper suonare. Segue il comunicato

di

In concomitanza con l’uscita dell’edizione italiana del libro American Hardcore di Steven Blush (qui un estratto in italiano e qui una sua intervista in inglese), a Monza nel fine seettimana si inaugura un festival musicale che parte proprio con un’esposizione di manifestini americani dell’era d’oro della musica che non bisognava saper suonare. Segue il comunicato integrale con le date dei concerti.

Shake e Centro Sociale Boccaccio collaborano alla realizzazione di questa manifestazione, insieme con tanti altri soggetti da tempo attivi a Milano ed in tutta Italia.

Verrà allestita una mostra di volantini hc storici provenienti dagli USA, locandine di concerti di Black Flag (realizzate dal mitico Raymond Pettibon), DOA, Dead Kennedys, Minor Threat, MDC, Agent Orange… 136 pannelli per ripercorrere la storia di questa scena musicale e culturale. A lato dei concerti verranno proiettati video a tema, senza sosta.

PROGRAMMA

SABATO 24 MARZO

ore 21.30 —> inaugurazione mostra allestita per tutta la durata dell’happening
AMERICAN HC FLYERS
100 volantini originali americani di musica, creatività, totale pazzia
a cura di Gomma e Kix (ShaKe), Vittorio “Linea Diritta”, Mungo (Declino)

a seguire concerti con

NASHWUAH milano

DE CREW milano

ONE FAMILY milano

HEAD IN POLLUTION lodi

VENERDI’ 30 MARZO

ore 21.30 —> concerti con

ATROX milano

AFFLUENTE ascoli

CONTRASTO cesena

DEATH BEFORE WORK milano
KENTISH milano

SABATO 31 MARZO

dalle ore 16 (puntuali!)

concerto benefit BELLO COME UNA PRIGIONE CHE BRUCIA – IV EDIZIONE – con

IMPACT ferrara

FRONTIERA aosta

THE INFARTO SCHEISSE bergamo

LA PIOVRA veneto

LETORMENTA forlì

INGEGNO perugia

OUZO perugia

SPARK torino

RFT milano

PHP milano

BLEEDS & FALLS savona

alle ore 21 pausa nei concerti e
presentazione del libro AMERICAN PUNK HARDCORE di Steven Blush,
pubblicato da SHAKE EDIZIONI UNDERGROUND (marzo 2007)

intervengono: MUNGO (Declino), SERGIO (Kina-Frontiera) VITTORIO PIAGGI (fanzine “Linea diritta”), con proiezioni video scelte della scena HC americana 1980-1986

“Ci vuole una mente hardcore per scrivere un libro hardcore. Sto parlando di un movimento su cui non esistono archivi, ribelle, indisciplinato, spontaneo. Ho scritto questo libro un puro stile HC, usando tutto quello che avevo” Stephen Blush

“Per suonare l’hardcore non hai bisogno di strofe e ritornelli, non hai bisogno di assoli, non hai bisogno di un cazzo!” Mike Watt – Minutemen

MERCOLEDI’ 4 APRILE

ore 21.30 —> concerto con

MDC from SAN FRANCISCO

TEAR ME DOWN roma

HATE SECONDS milano

chiusura della mostra

————————–

Ingresso con sottoscrizione

Cucina attiva durante tutte le serate

Area campeggio per la notte tra il 30 ed il 31 marzo

————————–

dedicated to Ungdomshuset squatters (Copenaghen) … see you on the barricades !

FOA BOCCACCIO 003

via Boccaccio 6 (zona Villa Reale)

MONZA

www.autistici.org/boccaccio

www.myspace.com/foaboccaccio

www.shake.it

www.gomma.tv

I Video di Soundsblog