Vasco Rossi: "Mi dimetto da rockstar" - Video e sondaggio

Vasco Rossi ha fatto questa dichiarazione ai microfoni del Tg1 e subito la notizia è rimbalzata sul web, preoccupando i fan del cantante. Ecco ciò che ha detto ai microfoni di Vincenzo Mollica:

"Alla fine di questo tour dichiaro felicemente conclusa la mia straordinaria attività da rockstar. Continuerò a scrivere canzoni, magari a fare anche qualche concerto, ma mi dimetto da rockstar. Tutto qua. Non è che mi ritiro ma dichiaro conclusa dopo 30 anni la mia carriera da rockstar. Non posso dire che tornerò un cittadino normale, continuerò a fare canzoni ed ho anche intenzione di insegnare ad ascoltare le canzoni più che scriverle. Vorrei aprire una nuova materia: la canzone d’autore, una arte nuova molto importante che arriva al cuore di molta gente"

Un annuncio che ha rattristato i suoi sostenitori e che giunge dopo il successo nelle date ai concerti di San Siro. Nell'ultima serata, però, Vasco era salito sul palco in grande ritardo (alle 22) e nelle scorse ore si era parlato di una diagnosi medica che rivelava uno stiramento della schiena. Fine della carriera musicale? No, non del tutto almeno:

"Le canzoni le scriverò lo stesso. Mi piace scriverle. Farò anche qualche concerto però così all’improvviso. Vado in un posto ed inizio a suonare. Chi c’è, c’è. Chi non c’è, non c’è. "

Del resto, sembra quasi incredibile che l'età passi anche per i nostri beniamini ma Vasco ha già 60 anni:

"A 60 anni uno non può più fare la rockstar. E’ come quando facevo il disc jockey a 20 anni ed a 27 anni mi dicevo: non posso farlo per tutta la vita. Pensavo di aspettare a dirlo, ma tanto vale dirlo. E’ ora, alla fine di questo tour basta. Questo vuol dire che è l’ultima tournee di questo tipo, da rockstar. Poi quello che comincia non si sa.. Quando finisce qualcosa, comincia sempre qualcos’altro"

Via | TvBlog

  • shares
  • Mail