Nel nuovo album degli R. E. M. “Collapse Into Now”, i featuring di Eddie Vedder, Patti Smith e Peaches

Dell’uscita del nuovo album degli R.E.M. vi abbiamo parlato alla fine di settembre: al momento erano poche le indiscrezioni, ora invece si conosce il titolo (“Collapse Into Now”), l’uscita (i primi mesi del 2011) e una serie di featuring che andranno a impreziosire (o almeno speriamo) il prossimo lavoro in studio per la band di


Dell’uscita del nuovo album degli R.E.M. vi abbiamo parlato alla fine di settembre: al momento erano poche le indiscrezioni, ora invece si conosce il titolo (“Collapse Into Now”), l’uscita (i primi mesi del 2011) e una serie di featuring che andranno a impreziosire (o almeno speriamo) il prossimo lavoro in studio per la band di Athens.

I tre nomi ufficializzati sono Eddie Vedder (cantante e leader dei Pearl Jam), Patti Smith e Peaches. Un trio delle meraviglie che, come il bassista Mike Mills ha dichiarato a Spin, è stato cercato per rendere l’atmosfera delle canzoni più diversificata possibile. Un disco in forte contrasto con “Accelerate”, che invece partiva dall’esigenza di realizzare brani brevi e di impatto immediato.

Volevamo aggiungere varietà e non limitarci a una sola tipologia di canzone. Ci sono alcuni bellissimi brani molto lenti, altri sono dei mid-tempo e altri tre o quattro sono dei pezzi di rock molto tirati.

Niente tracklist per il momento, ma Mills ha svelato che la traccia di Patti Smith si intitolerà “Blue”, quella di Peaches contiene la parola “alligator” nel titolo e il featuring di Eddie Vedder dei Pearl Jam sarà su un brano intitolato “It Happened Today”.

Nota di colore, la band ha lavorato sul quindicesimo disco della carriera negli studi di tre città diverse: Berlino, Nashville e New Orleans, con grande curiosità nella scoperta di cibi e bevande locali:

E’ divertente andare nelle città che amiamo, trascorrere lì un po’ di tempo e, dopo una giornata di lavoro in studio, uscire a cena da buoni amici e provare tutte le specialità del luogo. A Berlino abbiamo bevuto birra e mangiato wurstel, a New Orleans cibo Cajun bevendo Sazerac (un noto cocktail della zona NdR). A Nashville ci siamo rimpinzati di pollo fritto.

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →