Vota il tormentone dell’estate 2010

L’autunno è arrivato ma le foglie ancora devono cadere. Questo ci fa capire che forse possiamo assaporare un ultimo e minuscolo sospiro estivo prima che la nuova stagione sopraggiunga con tutta la sua forza. Come lo facciamo? Attraverso una carrellata delle canzoni che in questi ultimi 4 mesi ci hanno accompagnato su spiagge, barche, discoteche


L’autunno è arrivato ma le foglie ancora devono cadere. Questo ci fa capire che forse possiamo assaporare un ultimo e minuscolo sospiro estivo prima che la nuova stagione sopraggiunga con tutta la sua forza. Come lo facciamo? Attraverso una carrellata delle canzoni che in questi ultimi 4 mesi ci hanno accompagnato su spiagge, barche, discoteche e…in altri posti!

Il nostro scopo è ovviamente quello di decretare il tormentone dell’estate 2010. Per quest’anno la scelta dovrebbe essere alquanto facile visto che le classifiche del nostro paese hanno parlato chiaro ma siccome ci troviamo su Soundsblog, la cui utenza è molto variegata in fatto di gusti musicali, allora potrebbero esserci delle sorprese.

Lo scorso anno il sondaggio vide vincitore, con il disappunto del sottoscritto, “Dentro Ad Ogni Brivido” di Marco Carta. Chi la spunterà questa volta? Rispondete al sondaggio riportato dopo il salto selezionando il pezzo che più vi ha tormentato in quest’estate 2010 appena trascorsa.

Chiuderemo il sondaggio fra una settimana.