Nek a I Migliori Anni: “Ecco i motivi per cui ho scelto Filippo Neviani come titolo del nuovo album”

Nek parla di “Filippo Neviani”, il titolo scelto per il nuovo album

nek

“Passaggio ai Migliori Anni previsto per le 22:40 salvo cambi di scaletta. A più tardi. Fil”

Con queste parole sull’account Twitter, Nek ha dato appuntamento ai suoi fan per l’ospitata che avrebbe fatto, in serata, a “I Migliori anni”, nell’ultima puntata del programma condotto da Carlo Conti (e che ha visto la vittoria di Marco Masini, come potete vedere nel liveblogging su TvBlog)

Il cantante ha presentato il suo nuovo singolo, Congiunzione astrale, dopo aver interpretato la celebre “Laura non c’è” che, agli esordi, lo ha fatto conoscere a livello nazionale in seguito alla sua partecipazione a Sanremo 1997 (e come quarto brano estratto da “Lei, gli amici e tutto il resto”).

Conti ha chiesto a Nek il motivo del titolo “Filippo Neviani” scelto per l’Lp inedito in uscita il prossimo 16 aprile 2013. E lui ha dato ben tre motivazioni per questa decisione. L’album è il più personale che abbia mai fatto nel corso della sua carriera, i fan lo chiamano sempre Filippo e, infine, il padre ha sempre sognato di vedere il cognome di famiglia sulla copertina di un disco del figlio.

Ancora non è stata resa nota la tracklist dell’album che arriva a tre anni di distanza dall’ultimo suo lavoro, Un’altra direzione, il decimo pubblicato. Questo lavoro, inoltre, coincide con i suoi ventun anni di carriera, iniziata nel lontano 1992 con l’album -anche in quel caso omonimo- Nek.

In attesa di scoprire come si comporterà il primo singolo lanciato sul mercato -in un periodo dove la concorrenza italiana è molto forte come nuove release- Filippo Neviani dominerà la classifica?

Potete vedere l’esibizione di Nek a I Migliori Anni direttamente sul sito Rai