I Pet Shop Boys si danno al balletto con “The Most Incredible Thing”

La scrisse Hans Christian Andersen nel lontanissimo 1870, ora ci pensano i Pet Shop Boys a far rivivere la forza dell’immaginazione di una storia come “The Most Incredible Thing”, misurandosi con un contesto completamente inedito per loro. Insieme al coreografo Javier de Frutos infatti, il duo realizzerà la colonna sonora del balletto ispirato al lavoro

La scrisse Hans Christian Andersen nel lontanissimo 1870, ora ci pensano i Pet Shop Boys a far rivivere la forza dell’immaginazione di una storia come “The Most Incredible Thing”, misurandosi con un contesto completamente inedito per loro. Insieme al coreografo Javier de Frutos infatti, il duo realizzerà la colonna sonora del balletto ispirato al lavoro di Andersen, che andrà in scena a partire dalla prossima primavera.

Ci sentiamo molto stimolati ed eccitati nel far parte di questo progetto. In passato abbiamo scritto musica per ballare sulle piste dei club, quindi realizzare musica per il palco di un balletto ci è sembrata una logica conseguenza. Siamo sempre stati affascinati dall’idea di dare un contesto teatrale alla nostra musica.

Il duo si era già cimentato con un progetto simile, realizzando sia la colonna sonora de “La Corazzata Potemkin” che per il musical “Closer to Heaven”, andato in scena nel West End. Questo spettacolo sarà comunque una sfida ancora più intensa visto che prevede un corpo di ballo di 15 musicisti e un’orchestra di ben 26 elementi. Per ammirare il risultato, bisogna attendere il prossimo marzo 2011. Dopo il salto un estratto dalla sonorizzazione del capolavoro di Eisenstein.

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →