Amici, Sara Mattei a SoundsBlog: "Frammenti è stata una prova, il pubblico ha risposto bene. Ora lavoro agli inediti in italiano" (VIDEO)

La giovane cantante reduce dal talent show di Maria De Filippi si racconta ai microfoni di SoundsBlog

Sara Mattei, eliminata dal serale di Amici 13 ad aprile scorso, nei giorni scorsi ha debuttato con l'Ep Frammenti, ma sta già lavorando a tre pezzi inediti in italiano. Non soltanto. A breve duetterà con Giada Agasucci (anche lei ex di Amici 13) in alcuni concerti live e continuerà a postare su Youtube le sue esibizioni ("perché è una vetrina per farsi conoscere in tutto il mondo; sono tornata alle origini, ma non me ne vergogno"). A rivelarlo è la stessa cantante romana ai microfoni di SoundsBlog. In apertura di post trovate la video intervista integrale, mentre di seguito potete leggerne alcuni stralci.

Come sta andando Frammenti?

Sta andando molto bene, sono contenta. Ho visto un riscontro molto positivo nel pubblico, non ce lo aspettavamo. Amici è un mondo 'diverso' rispetto a quello reale. Frammenti è stata una prova per vedere come rispondeva il pubblico. Ed è andata bene.

Stai lavorando a pezzi inediti ora...

Quando sono uscita da Amici ho iniziato a scrivere, prima non lo facevo. Sto lavorando con Daniele Vit per cercare un percorso adatto a me. Ognuno deve trovare una strada. Sto scrivendo i testi, cercando di esprimere i miei pensieri perché nessuno mi conosce.

Dopo la fine di Amici ti aspettavi qualcosina in più dal punto di vista discografico?

In realtà quando sono uscita da Amici non sapevo neanche come mi chiamassi. Non sapevo cosa mi aspettasse, dopo 20 giorni di casetta senza computer, telefono e senza sapere nulla di quello che succedeva fuori. Sono uscita e mi sono trovata in uno tsunami di situazioni; quindi non mi aspettavo che la discografia italiana... è difficile.

Non cantare in italiano è una tua precisa scelta?

Vorrei cantare in italiano, ma mi trovo meglio in inglese. È sempre stato così, da quando sono piccola ascolto musica americana, gospel, soul. Però siamo in Italia e vorrei cercare di...

Gli inediti a cui stai lavorando sono in italiano?

Sì.

Miguel Bosè ha usato parole forti al momento della formazione della sua squadra, spendendosi in complimenti e lodi, per ognuno degli allievi, te compresa. Al serale però non ti ha mai schierato. A distanza di qualche mese ritieni che fossero parole di circostanza?

Bosè è una persona molto energica. Non penso dica cose così; non so perché non mi abbia mai schierato, sinceramente ancora oggi mi chiedo 'se avessi avuto la possibilità...'; però non c'è stata, sono comunque felice. Non ho mai pensato che fossero parole di circostanza; nei suoi confronti ho molta stima, come artista, come persona; è sempre stato disponibile con noi.

Il seguito della video intervista su GossipBlog.

sara mattei intervista

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 535 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail